Home » Ricette » Dolci e Dessert » Creme caramel, una dolce tentazione

Creme caramel, una dolce tentazione

Un classico dolce al cucchiaio, da servire come dessert a fine pasto per soddisfare la golosità di tutti

Creme caramel, una dolce tentazione

Un dolce classico: la creme caramel, o scritto correttamente alla francese crème caramel, anche conosciuto come caramel custard, latte alla portoghese o latte in piedi. Un budino di origine portoghese, appunto, ma ormai conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, da alcuni definito anche flan.

Una ricetta semplice per un dolce buono e leggero, dal gusto delicato e adatto praticamente a tutti, grandi e piccini. È facile da preparare e adatta a pranzi o cene con famiglia o amici, in cui si è in tanti e serve preparare con anticipo il dessert, poiché la creme caramel deve essere lasciata raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

Ingredienti
500 ml latte
2 cucchiai burro
180 gr zucchero
2 uova
4 tuorli
1 stecca vaniglia
acqua
succo di limone

Preparazione
In un pentolino fate scaldare il latte su fiamma dolce, senza portarlo ad ebollizione. Spegnete, immergeteci la stecca di vaniglia e fatelo riposare per almeno 15 minuti. Più la stecca verrà lasciata a bagno e più la creme caramel risulterà profumata.


In un altro pentolino fate sciogliere su fiamma regolata al minimo 60 gr di zucchero con 3 cucchiai d'acqua e un cucchiaino di succo di limone. Fate cuocere fino a quando lo zucchero non diventa scuro e si caramella, ma attenzione a non bruciarlo, bastano pochi minuti di cottura.




Imburrate le formine con burro fuso e versateci dentro il caramello, sporcando il fondo e i bordi in modo irregolare.


In una ciotola unite il restante zucchero, le uova e i tuorli e sbattete il composto con le fruste, in modo da creare una crema gonfia e spumosa.

Togliete la vaniglia dal latte e versatelo a filo nel composto di uova e zucchero, sempre mescolando. Ne deve risultare una crema morbida e senza grumi.

Versate il composto nelle formine in parti uguali, riempiendoli poco per volta, quindi sistemateli in una pentola capiente (senza manico di plastica o gomma!) riempita di 3-4 cm d'acqua moto calda.


Infornate la pentola con le formine in forno già caldo a 180° per 45 minuti circa, verificando la cottura con uno stuzzicadenti. Togliete le formine dalla pentola e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente, quindi ponetele in frigorifero per 4 ore almeno.


Al momento di servire la vostra creme caramel staccate la crema dagli stampini aiutandovi con un coltello, molto delicatamente. Capovolgete sul piatto da portata i dolci e portate in tavola, se volete decorati da panna montata o biscotti secchi, oppure semplici.



Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami