Home » Ricette » Dolci e Dessert » Cannoli sicilliani al pistacchio

Cannoli sicilliani al pistacchio

Pochi ingredienti per portare in tavola un dolce fantastico dal sapore antico ma sempre attuale

Cannoli sicilliani al pistacchio

Chi non conosce i cannoli siciliani? Chi andando in Sicillia non ha dato un morso a questo magnifico dolce della tradizione? Se volete riproporlo a casa con semplici mosse a parenti ed amici siete nel posto giusto! La ricetta che vi propongo è quella dei classici cannoli alla ricotta con un tocco speciale, il pistacchio, un fantastico prodotto della terra di Sicilia, chiamato anche l'oro verde dell'Etna. Il pistacchio di Bronte è uno dei prodotti pregiati che questa grande isola produce e che commercializza in tutto il mondo come una delle eccellenze italiane. Ricco di oli essenziali il pistacchio è ideale per guarnire e insaporire dolci ma anche piatti salati sopratutto di pesce, con cui si sposa a meraviglia.


Ingredienti per 10 cannoli siciliani piccoli

1 confezione di cialde per cannoli siciliani piccoli
350gr ricotta di pecora freschissima
120gr zucchero a velo
40gr pistacchi di Bronte grattugiati + quelli per decorare
scorza di arancia o limone grattugiata secca o essenza liquida qb

Utensili:
Sac a poche o siringa da pasticcere
Schiaccia patate o passaverdure


Preparazione
Disporre la ricotta in uno scolapasta per eliminare il siero in eccesso, quando sarà ben scolata lavoratela con lo schiacciapatate o con il passaverdure facendola cadere in una capiente scodella, aggiungete lo zucchero a velo, i pistacchi tritati e l'essenza scelta. Mescolate il tutto e lasciate a riposare qualche minuto in frigo coperto. Con l'aiuto del sacco a poche riempite i cannoli e cospargeteli di granella di pistacchio e zucchero a velo. Servite al momento.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  ricotta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami