Home » Ricette » Cucina » Spesa di Novembre

Spesa di Novembre

Mese a cavallo tra l'autunno e l'inverno, è ricco di prodotti dell'orto e di frutta ricca di colore e di principi nutritivi!

Spesa di Novembre

Decisamente Novembre è uno di quei mesi definibili tristi, l'inverno è veramente arrivato, c'è anche una festa non particolarmente allegra come la celebrazione dei defunti ma non per questo anche in tavola si deve perdere attenzione a cosa mangiamo e non crediate che la stagione sia povera di offerte di frutta e verdura e di altri prodotti.
Continua la stagione di alcune verdure iniziate ad Ottobre e ci sono anche delle primizie in tavola, tavola che se riempita con questi prodotti risulta più sana, con un impatto ambientale ridotto e comunque sempre saporita. Ecco cosa troviamo.

Spesa NovembreORTAGGI
Continua la stagione di cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, broccoli e anche delle zucche, di forme e dalla buccia di colori diversi che grazie alla polpa arancione, usarla è un modo per colorare i piatti. Anche i porri sono ora in piena stagione, anche in questo caso ne esistono di tipi diversi e dal sapore più o meno forte.

Cavolo verza
Sempre della famiglia dei cavoli, il cavolo verza è un ortaggio croccante e saporito, da mangiare abitualmente cotto, lo si può anche mangiare a crudo, la parte più interna, tagliata sottile e condito in insalata. È facile da conservare e facile da pulire. Questo ortaggio è tipicamente usato per un piatto milanese, la cassoela, con la carne di maiale.

Cardo
Un ortaggio desueto che sta però ritornando sulle nostre tavole, dal sapore amarognolo che si consuma abitualmente cotto, nella zuppa di cardo, ma diventa goloso al gratin.

Catalogna comune
Questo tipo di insalata è anche definita cicoria e in questa terminologia ci finiscono diverse tipologie, è comunque una insalata dalle foglie frastagliate e la si consuma bollita e poi condita semplicemente o ripassata in padella, nella versione romana (chiamata anche cicoria asparago) è nota come puntarelle, dal sapore amarognolo, si consumano abitualmente conditi in insalata con l'acciuga come in questa ricetta.

Spesa NovembreFagioli
Una grande famiglia, fonte di nutrimento, vengono ultimamente meno usati per il loro alto contenuto calorico, ma in giusta dose vanno a sostituire altri alimenti. Bianchi di Spagna, Borlotti, Cannellini, Rossi e molti altri, si mangiano cotti, in umido, ottimi come contorno anche nelle insalate come questa.


FRUTTA
Colorata e dolce o asprigna, l'uva, continua anche per questo mese a essere presente come produzione. Molto colorate e tradizionalmente sane continua la stagione delle mele e delle pere, tantissime qualità e sapori diversi.

Spesa NovembreClementine
Simili ai mandarini, sono un ibrido e abitualmente hanno pochissimi semi, sono tra i primi agrumi a riempire i mercati, profumati, dolci e colorati, si consumano al naturale.

Pompelmo
Il pompelmo è un agrume dalle grandi doti nutrizioniste, lo troviamo in due varietà, giallo abitualmente più aspro e rosa dal colore delicato e dal sapore più dolce, viene spremuto ma anche mangiato al naturale.

Arancia
I primi sono abitualmente adatti alla spremitura, ma è verso metà mese che inizia la piena stagione per arance da tavola, da mangiare al naturale. Grande fonte di vitamine e nutrimento, profumati e usati anche nella cucina come l'anatra all'arancia oppure in preparazioni per dolci come la torta d'arancio light.

Come primizia, trovate il kiwi, l'Italia è tra l'altro uno dei maggiori produttori in Europa, un frutto dall'alta concentrazione di vitamine, più degli agrumi, ma ne parleremo a Dicembre.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  spesa del mese  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami