Home » Ricette » Cucina » Pesto, le ricette più note

Pesto, le ricette più note

Il pesto è una delle ricette tradizionali italiane più note. Ecco le migliori versioni, dalla classica alle alternative

Pesto, le ricette più note

Il pesto è uno dei condimenti, definibile anche salsa, più noti della cucina italiana. Ovviamente al termine pesto in cucina si collega subito il tradizionale pesto alla genovese o anche alla ligure. Ed è da questa zona d'Italia che arriva questo gustoso sugo che è realizzato con basilico, pinoli, aglio, formaggio e olio. E il tutto dovrebbe essere “pestato” in un mortaio. Diciamocelo, questo nelle nostre case non succede più, ma il frullatore è una valida alternativa.

Ma di pesto ne esistono diverse varianti, da quelli più vicini alla ricetta tradizionale, dove magari si sostituisce un ingrediente, a quelli più diversi, sempre in forma cremosa, per condire abitualmente pasta, gnocchi e altre pietanze.

Ecco quelli più usati e facili da realizzare con le nostre ricette.


Credits: Foto di @nils9three | PixabayPesto alla genovese
Come detto vi sono i puristi di questa ricetta che vorrebbero un determinato tipo di basilico, come anche una specifica provenienza di tutti gli altri ingredienti, però, non è sempre possibile. Ma si può comunque realizzare un ottimo pesto alla genovese anche con ingredienti di qualità da acquistare freschi. Anche noi alla ricetta del pesto abbiamo fatto qualche modifica (il grana padano al posto del parmigiano), ma, se di qualità è ugualmente buono e lo si prepara in modo semplice.
>> Ricetta del pesto alla genovese su Amando.it

Pesto con le mandorle
Questa è una delle variazioni più facili che si possono apportare alla ricetta classica del pesto alla genovese, ovvero sostituire i pinoli con le mandorle. Può essere qualcosa di ripiego se per caso non troviamo i pinoli, ma è un'ottima soluzione, il sapore risulta più dolce ma ugualmente buono. E lo potete usare come usereste il pesto classico.

>> Ricetta del pesto con le mandorle di Amando.it

Pesto con la salvia
Se invece non siete amanti dell'aglio, che comunque potete anche scegliere di non mettere nella ricetta classica (ci scuseranno i puristi), potete realizzare un ottimo pesto, sempre molto saporito ma sicuramente di più facile digestione, con la salvia e condire una pasta. Un ottimo piatto, semplice ma gustoso.

>> Ricetta del pesto con la salvia di Amando.it 

Pesto di rucola
Esiste anche un pesto con la rucola al posto del basilico. Una ricetta decisamente più “hot”, magari da sfruttare per rendere più piccante un pranzo o una cena con il vostro partner sfruttando i poteri afrodisiaci di questa insalatina dal sapore particolare. Ecco la nostra ricetta chiamata "linguine dell'amore" ma a tutti gli effetti è un pesto di rucola.

>> Ricetta del pest di rucola di Amando.it

Pesto con le olive
Volete qualcosa di veramente alternativo? Un'idea potrebbe essere quella di usare delle olive verdi al posto del pesto, fate però molta attenzione perché deve essere ridotto l'apporto di sale se le olive sono particolarmente saporite, potete provare quando magari non è stagione di basilico fresco.

Pesto con le zucchine
Una ricetta alternativa è il pesto di zucchine. Preparazione da usare nei periodi invernali quando trovare del buon basilico fresco è difficile. Basta sostituire il basilico con una piccola zucchina. Per non farla a crudo, vi consiglio una cottura al vapore per evitare che bollendo trattenga troppa acqua andando a creare una salsa eccessivamente liquida.

Pesto con i broccoli
Similarmente alle zucchine, se vi avanzano dei broccoli, potete creare un pesto innovativo sostituendo il basilico con questo vegetale ricco di principi nutritivi. Bastano 2 o 3 cimette. Una valida alternativa ed anche un modo per far mangiare la verdura a chi non ne va matto.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami