Home » Ricette » Contorni » Sformato di finocchi, un contorno cremoso da gustare in inverno

Sformato di finocchi, un contorno cremoso da gustare in inverno

Un delizioso contorno di verdure, per accompagnare secondi piatti di carne o pesce, dal profumo e dalla consistenza deliziosi, adatto a tutta la famiglia

Sformato di finocchi, un contorno cremoso da gustare in inverno

Lo sformato di finocchi è un delizioso contorno invernale, si prepara in pochi minuti con pochi ingredienti molto semplici da reperire in casa: latte, burro e farina. È ideale per accompagnare secondi piatti di carne stufate o brasate, arrosti o semplici scaloppine.
Il suo sapore delicato e la morbidezza del suo impasto grazie alla presenza della salsa besciamella lo rendono un piatto goloso e invitante per ogni commensale.

Lo sformato di finocchi può essere preparato in anticipo e cotto pochi minuti prima di sedersi in tavola, così da gustarlo appena sfornato in tutto il suo sapore e profumo.

Se volete servire lo sformato di finocchi come secondo piatto di verdure completo potete arricchirlo aggiungendo dadini di prosciutto cotto e o di formaggi misti, che vi trovate a disposizione in frigo, diventerà ancora più goloso e nutriente per tutta la famiglia grazie alle numerose proprietà del finocchio.

Se i vostri figli non amano le verdure, potete preparare ugualmente questo delizioso piatto, basterà frullare il tutto con un frullatore ad immersione o nel vostro robot da cucina, otterete una dolce purea da amalgamare alla salsa bianca, in breve svuoteranno il loro piatto e vi chiederanno il bis, senza fare nessun capriccio a tavola!
    

Ingredienti per 4 persone

2 grossi finocchi freschi
250 ml latte fresco
50g farina 00
30g burro
2cucchiai formaggio grattugiato
dadini di prosciutto cotto o formaggio (facoltativo)
noce moscata
sale fine
pepe nero

 

Preparazione
Tagliate i barbigli verdi ai finocchi, tagliateli in 4 e metteteli a bagno in acqua fredda e se volete potete aggiungere un cucchiaino di bicarbonato per eliminare le varie impurità. Lavateli bene sotto l'acqua corrente così da rimuovere terra e insetti tra le foglie, tagliate con un coltello affilato le parti annerite o ammaccate e dividete ogni foglia in pezzi per la lunghezza. Tagliatele tutte più o meno della stessa dimensione e spessore in modo da poterle cuocere contemporaneamente.


Portate a bollore una pentola con acqua salata, immergete i finocchi a pezzi e lasciate cuocere per il tempo necessario a farli diventare teneri. Scolateli e lasciate sgocciolare il liquido di cottura.

 

Nella stessa pentola dove avete cotto i finocchi preparate la besciamella. Sciogliete il burro e unite la farina, mescolate fino ad ottenere una crema e versate il latte a filo mescolando di continuo, quando si inizierà a formare una crema densa, abbassate la fiamma al minimo e insaporite con sale, pepe noce moscata e un cucchiaio di formaggio grattugiato. Spegnete la fiamma e unite i finocchi (e se lo utilizzate anche il prosciutto cotto a dadini) alla besciamella mescolando delicatamente cosi da ricoprirli uniformemente.


Versate il composto ottenuto in una pirofila da forno e livellatelo con il retro di un cucchiaio di legno, cospargete la superficie con il formaggio grattugiato ed eventualmente altri fiocchetti di burro. Infornate la pirofila a grill medio per circa 10 minuti o fino a doratura della superficie.
Lasciate riposare lo sformato di finocchi per 10 minuti, prima di servirlo in tavola come contorno a piatti di carne o come antipasto per le cene rustiche.

 

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  finocchi  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami