Home » Ricette » Contorni » Peperoni all'aceto balsamico

Peperoni all'aceto balsamico

I peperoni all'aceto balsamico sono ottimi come contorno per piatti di carne o come condimento per gustosi crostini di pane casereccio

Questa è una ricetta molto semplice e grazie all'uso dell'aceto balsamico i peperoni diventano anche più digeribili. Sono un ottimo contorno per accompagnare piatti a base di carne oppure anche per un antipasto o un aperitivo, serviti assieme a fette di pane casereccio tostato.
Un'alternativa vegana è quella di servire i peperoni con una terrina di riso thai, si tratta di una tipologia di riso molto profumato che non ha bisogno di condimenti per cui l'abbinamento risulta anche molto leggero!
Nella mia ricetta ho usato solo il peperone rosso, potete però variarla usando tutti i tipi di peperoni per un contorno coloratissimo.

LEGGI ANCHE: Ricette con peperoni

Ingredienti per una persona
1 peperone rosso (potete usare anche gli atri tipi)
1 cipolla di tropea
menta fresca
olio extra vergine di oliva
aceto balsamico
sale

Preparazione
Tagliate la cipolla di tropea a rondelle fini dopodiché lavate il peperone, eliminate filamento interno e i semi e poi tagliatelo a julienne.


Versate un filo di olio extra vergine di oliva in una casseruola (possibilmente antiaderente, io non ce l'ho quindi ho cucinato i peperoni in una normale di inox) e non appena diventa caldo fateci rosolare la cipolla. Appena la cipolla è appassita unite i peperoni e fate cuocere a fiamma alta per un paio di minuti in modo che si insaporiscano. Dopo abbassate la fiamma, coprite la casseruola con un coperchio e lasciate stufare mescolando di tanto in tanto.


Trascorso il tempo versate un po' di aceto balsamico e fatelo evaporare alzando la fiamma, mescolate e spegnete il fuoco quando l'aceto si sarà caramellato un pochino (occorrono circa 5 minuti). A questo punto salate, togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete qualche fogliolina di menta tagliata grossolanamente e lasciate riposare per 15 minuti.


Guarnite con delle foglioline di menta fresca ed ecco pronto il vostro piatto. I peperoni all'aceto balsamico sono ancora più buoni il giorno dopo perché riposando si insaporiscono ancora di più. Sono ottimi anche freddi.





Consigli
Io non amo particolarmente l'aglio ma in questa ricetta ci sta molto bene! Se volete aggiungerlo pelate e schiacciate uno spicchio di aglio e mettetelo nella casseruola con olio a freddo, non appena comincia a dorarsi aggiungete la cipolla e proseguite come descritto nella preparazione.

Si può realizzare un ottimo piatto unico vegan abbinando i peperoni all'aceto balsamico con del riso thai o basmati (nel mio caso ho usato il riso basmati), entrambi sono varietà di riso molto profumate. Ecco come ho fatto io: bollire il riso con un pizzico di sale, scolarlo e sciacquarlo con acqua fredda. Poi con un coppapasta (o delle formine da budino) fate delle monoporzioni di riso su cui verserete i peperoni all'aceto balsamico.

Ecco il risultato:

Peperoni all'aceto baslamico e riso basmati
Peperoni all'aceto baslamico e riso basmati
LEGGI ANCHE: Ricette vegane

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da titarita
     

    Mmmmhhh...sembra appetitoso, lo proverò senz'altro.
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami