Home » Ricette » Contorni » Cipolline borettane all'aceto balsamico cotte in forno

Cipolline borettane all'aceto balsamico cotte in forno

Le cipolline all'aceto balsamico sono un ottimo controno per secondi a base di carne, formaggi e anche come stuzzicante aperitivo

Cipolline borettane all'aceto balsamico cotte in forno

Le cipolline borettane sono dolci e tenere, ideali per essere cucinate intere per preparare un contorno con i fiocchi. Se poi si abbinano all'aceto balsamico (che è proprio la morte sua!) potrete gustare una vera delizia. Sono ottime in abbinamento a secondi di carne, formaggi e anche come aperitivo.
Contrariamente alla preparazione classica che prevede la cottura delle cipolline in padella, in questa ricetta è stato usato il forno, un metodo alternativo per la cottura di questo stuzzicante contorno.

Ingredienti
cipolline borettane
2 foglie di alloro
1 bicchiere di acqua
½ bicchiere di aceto balsamico
½ bicchiere di aceto bianco (facoltativo)
2 cucchiai di zucchero di canna
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione
Pulire le cipolline, lavarle e metterle in una teglia antiaderente leggermente oleata. Unire le foglie di alloro spezzettate, salare a piacere.
Versare in una terrina l'acqua e l'aceto balsamico mescolare bene e versare tutto sopra le cipolline facendo in modo che vengano coperte il più possibile. Spolverare con lo zucchero di canna e infornare a forno caldo a 200° per circa 30 minuti irrorando di tanto in tanto le cipolline con il loro stesso sughetto.

Cipolline borettane aceto balsamico forno
Le cipolline rimarranno abbastanza turgide, soprattutto al centro. Se vi piacciono più morbide e anche più saporite potete tagliarle a metà e rosolarle a fiamma alta per 5 minuti prima di versare il composto di acqua e aceto balsamico. Poi si può procedere con la cottura al forno come spiegato sopra.

Cipolline borettane aceto balsamico forno

Consigli
- Per rendere più aromatiche le cipolline potete aggiungere anche qualche bacca di ginepro e un paio di chiodi di garofano;
- Quando aprite il forno per bagnare le cipolline con il sughetto sarete investiti da una folata calda e pungente che probabilmente vi farà bruciare gli occhi: per evitare questo spiacevole inconveniente aprite il forno stando abbastanza distaccati, lasciate uscire la prima vampata di calore e poi procedete con l'irrorazione.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami