Home » Ricette » Cocktail e Bevande » Frullato proteico con banana, avena, cioccolato e semi di chia

Frullato proteico con banana, avena, cioccolato e semi di chia

Un frullato sano e goloso ricco di proteine adatto per colazione, merenda e come spuntino pre o post allenamento

Frullato proteico con banana, avena, cioccolato e semi di chia

Fare una buona colazione e degli spuntini spezzafame a metà mattinata e metà pomeriggio è una delle sane abitudini da adottare per avere un'alimentazione corretta e distribuire bene i nutrienti durante la giornata: saltare la colazione e arrivare affamati ai pasti principali sono due delle cause principali che fanno fallire qualunque dieta.

Tra i vari nutrienti che assumiamo con l’alimentazione un’importanza particolare la meritano le proteine dato che intervengono in numerose funzioni del nostro organismo, in particolare contribuiscono alla costruzione della massa muscolare, sono un’importante fonte energetica, intervengono in alcuni processi chimici ormonali e del sistema immunitario.
Ecco perché è così importante assumerle con l’alimentazione, soprattutto se si segue una dieta vegetariana o vegana e se si svolge attività fisica.

A livello di dieta gli alimenti ricchi di proteine attenuano il senso di fame e riducono i livelli di glucosio nel sangue quindi una colazione ricca di proteine e spuntini proteici aiutano a ridurre l’appetito durante la giornata, apportano la giusta energia per affrontare gli impegni e l’allenamento se siete degli sportivi.
Detto questo molte persone che non sono costanti nel mantenere un’alimentazione sana e bilanciata perché non hanno tempo da dedicare alla cucina e sono sempre di corsa, quindi preferiscono mangiare snack già pronti o fare spuntini al volo con le prime cose che capitano ingerendo così una quantità di calorie eccessiva e cibi ad alto contenuto di grassi e zuccheri. Niente di più sbagliato! Scegliendo i giusti ingredienti si possono preparare velocemente colazioni e spuntini sani, proteici e anche buoni!

Questo frullato è un esempio: in pochi minuti potete preparare una bevanda golosa al sapore di cioccolato e ricca di proteine grazie all’avena, i semi di chia e alla crema proteica Myprotein ricca di proteine e povera di zuccheri che dona golosità e nutrienti al frullato senza aggiungere troppe calorie. Contiene infatti ben 21 grammi di proteine ogni 100 gr e l’ 87% di zuccheri in meno rispetto ai prodotti venduti nei supermercati. Essendo spalmabile è molto pratica anche per altri spuntini: sopra del pane tostato, su delle fette biscottate e anche come ingrediente goloso per torte e biscotti.
Nel nostro frullato abbiamo usato la crema spalmabile al cioccolato al latte ma c’è anche nella versione cioccolato bianco e cioccolato e nocciola.

 

Ecco la ricetta del frullato proteico che potete preparare per colazione accompagnato da delle fette biscottate con miele o marmellata senza zucchero oppure da solo a metà mattinata, a metà pomeriggio o come spuntino pre o post allenamento.

 

Ingredienti

150 ml latte di mandorla (oppure latte vaccino o altro latte vegetale)

2 cucchiai di fiocchi d’avena

1 banana

1 cucchiaino semi di chia

1 cucchiaino crema proteica al cioccolato al latte Myprotein

 

Preparazione

Versare il latte nel frullatore e aggiungere la banana. Frullare finché la banana non è completamente frullata. Aggiungere la crema proteica, i fiocchi d’avena e i semi di chia e frullare. Versare in un bicchiere e bere subito.

 

Consiglio
Potete aggiungere al frullato anche delle mandorle, noci, anacardi altra frutta secca oppure anche delle bacche di goji o scaglie di cocco.

Di Elisa Gamberi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami