Home » Ricette » Bimby » Vellutata di baccelli e fave con finocchietto e pecorino

Vellutata di baccelli e fave con finocchietto e pecorino

Una morbida e gustosa vellutata di stagione con i prodotti della terra, perchè in tempo di crisi non bisogna sprecare nulla!

Vellutata di baccelli e fave con finocchietto e pecorino

Un piatto antico di origine povera contadina per non  dimenticarsi i buoni sapori e i prodotti della nostra terra durante la priavera, una vellutata delicata dal sapore intenso, ideale per tutti i palati arricchita con spezie ed erbe profumate di stagione e con un meraviglioso formaggio sardo di grande sapore e qualità. Questo piatto inoltre ci permette anche di risparmiare portando in tavola quelli che altrimenti sarebbero stati scarti ma che un tempo invece facevano parte del cibo di primavera sulle tavole dei nostri nonni... perchè in tempo di crisi, si sa, non possono esserci sprechi e questo vale sopratutto in cucina.

Ingredienti per 4 persone

1kg di fave piccole nel baccello
2 patate grosse tagliate a dadini
1 cipolla media
1 cucchiaio di dado vegetale
1/2 cucchiaino di aglio granulare
1 cucchiaino di finocchietto in semi
foglie di menta
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
olio evo
pecorino sardo stagionato

Preparazione
Sbucciate le fave tenendo da parte i baccelli preferite quelli piccoli e teneri. Lavate il tutto accuratamente e tenete da parte. Cuocete le fave in acqua bollente per il tempo necessario, scolatele e passatele in padella con aglio e menta per alcuni minuti, insaporendo con sale e pepe.

Vellutata di baccelli di fave con finocchietto e pecorino
Nel boccale del bimby tritate la cipolla vel 6 per pochi secondi, raccogliete il trito dai bordi aggiungete l'olio e il finocchietto vel 1 temp 100°C per 3 min. Unite i baccelli tagliati a piccoli pezzi, le patate a dadini, il dado e l'acqua calda. Procedete alla cottura vel 1 temp 100°C per circa 30 min, allungatene la cottura se occorre.Frullate il tutto da vel 6 a turbo per pochi secondi.

Vellutata di baccelli di fave con finocchietto e pecorino
Setacciare con un colino, per eliminare i filamenti dei baccelli e servire calda con le fave spadellate disposte sopra, scaglie di pecorino e qualche fogliolina di menta fresca.

Vellutata di baccelli di fave con finocchietto e pecorino

Di © Riproduzione Riservata
TAG  fave  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami