Home » Ricette » Bimby » Pan bauletto col Bimby

Pan bauletto col Bimby

Un pane morbido e delizioso, l'ideale per preparare squisiti toast, oppure da gustare a colazione o merenda con confettura o cioccolata

Pan bauletto col Bimby

Un pane squisito, leggero e sano: il pan bauletto preparato con il Bimby, è l'ideale per qualsiasi momento della giornata. Per colazione o per merenda con squisita confettura o crema di nocciole oppure ancora tagliato a fette in alternativa alle classiche pagnotte per accompagnare antipasti, primi e secondi. Un pane che conquisterà tutta la famiglia per la sua bontà.

Leggero e soprattutto sano, perché non contiene alcun conservante, possiamo prepararlo abbastanza velocemente con il nostro fedele robot in cucina. Una volta cotto si presenta dorato e consistente e l'unico accorgimento è quello di farlo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette.

 

Per cuocerlo usate uno stampo per pulmcake, quello che vedete in foto è allungabile a seconda della quantità d'impasto. Il Bimby ci permette di realizzare anche le ricette più complicate in pochi minuti, come in questo caso. L'unico tempo d'attesa è quello necessario per la lievitazione, anche se il bel tempo è complice e viste le temperature in aumento si avrà una lievitazione in tempi dimezzati.

Ingredienti per il Pan bauletto col Bimby

250 gr di farina bianca 00
250 gr di farina Manitoba detta anche farina americana
10 gr di sale fino
10 gr di zucchero semolato
7 gr di lievito secco per panificare disidratato
135 gr di acqua naturale
135 gr di latte
60 gr di olio di semi


Preparazione
Mettete nel boccale del Bimby il latte, l'acqua e il lievito disidratato, con lo zucchero semolato e frullate: 1 minuto a 37° a Velocità 2.
Poi unite la farina 00 e la farina Manitoba, il sale, l'acqua e l'olio di semi e impastare: 3 minuti a Velocità Spiga.
A questo punto prelevate l'impasto dal boccale e formate la classica palla che metterete a lievitare coperta, con un foglio di pellicola trasparente, oppure un canovaccio che non odori di detersivo, in una ciotola piuttosto capiente per almeno un'ora, fino a che il suo volume non sarà praticamente raddoppiato.


Trascorso il tempo di riposo necessario alla lievitazione, riprendete l'impasto e lavoratelo dandogli una forma piuttosto rettangolare a filoncino. Sistemate ora l'impasto così modellato in uno stampo per plumcake, leggermente unto con un goccio d'olio.

Adagiate il panetto all'interno dello stampo e copritelo ancora con un foglio di pellicola trasparente.
Lasciate lievitare così ancora per un'ora circa. Poi spennellate se volete, la superficie con un poco di latte, oppure potete metterlo direttamente in forno che dovrà già essere caldo, alla temperatura di 180°. Fate cuocere per 20-25 minuti, fino a che il pan bauletto non sarà ben dorato.

Lasciate raffreddare completamente il pan bauletto preparato con il Bimby prima di tagliarlo a fette e metterlo in tavola. Si conserva per un paio di giorni.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami