Home » Ricette » Altri Antipasti » Patatas bravas spagnole con salsa aioli

Patatas bravas spagnole con salsa aioli

Le tipiche tapas spagnole, un piatto goloso e da gustare in compagnia come antipasto o aperitivo

Patatas bravas spagnole con salsa aioli

Come in Italia è sempre più di moda prendere l'aperitivo al bar, così in Spagna non si può rinunciare alla tradizione delle tapas. Stuzzichini caldi o freddi da spilluzzicare insieme ad una birra o un bicchiere di sangria.

Per rivivere o sperimentare l'atmosfera spagnola di un tapas bar, potete preparare anche a casa vostra un piatto di patatas bravas, patate fritte fuori e morbide dentro, insaporite da paprika o tabasco.
Generalmente queste tapas vengono servite con la salsa aioli, una maionese agliata, e noi vi suggeriremo un trucco per preparare anche questa in modo impeccabile.

Ingredienti
1000 gr patate gialle
(6 cucchiai) ml olio evo
2 cucchiai aceto di vino rosso
2 cucchiai passata di pomodoro
paprika
sale
pepe

Per la salsa
200 gr di maionese
4 spicchi d'aglio
2 cucchiaio di succo di limone
sale

Procedimento
Iniziamo preparando la salsa aioli, che potrà riposare durante la frittura delle patate, da servire ben calde.

Per semplificare il lavoro, partiremo da una base di maionese già pronta, a cui andremo ad aggiungere gli spicchi d'aglio tritati molto finemente, meglio se ridotti in crema. Mescolate bene quindi aggiungete il succo di limone a filo, continuando a mescolare. Infine completate la salsa con un pizzico di sale, facoltativo.




Passiamo ora alla preparazione delle patatas bravas.

In una ciotola mescolate la passata di pomodoro e l'aceto e tenete da parte la salsina così ottenuta.


Lavate e sbucciate le patate, quindi tagliatele a pezzetti e fatele bollire in acqua salata per 10 minuti, quindi scolatele e fatele friggere in padella con olio evo fino a quando non saranno ben dorate e croccanti esternamente. Per favorire una frittura uniforme giratele spesso con un cucchiaio di legno, facendo però attenzione a mantenerle integre.






Una volta fritte lasciatele nella pentola, spolverizzatele con paprika a piacere, poi conditele con la salsa di pomodoro precedentemente preparata e cuocete pochi minuti, per farla assorbire.


Le vostre patatas bravas sono pronte da servire ben calde in una ciotola, accompagnate dalla salsa aioli a parte.



Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami