Home » Ricette » Alimenti » Yogurt fatto in casa

Yogurt fatto in casa

Lo yogurt è un alimento sano e genuino ottimo sia per colazione che come spuntino.

Yogurt fatto in casa

Lo yogurt è un alimento sano, leggero e facile da digerire, adatto per grandi e piccini, ottimo a partire dalla colazione, per una merenda povera di grassi e ricca di calcio, per uno spuntino dietetico a metà mattina, magari arricchito con frutta fresca a pezzi e dolcificato con il miele, insomma è un alimento molto apprezzato, i cui consumi in questi ultimi anni sono assolutamente lievitati.
Provate ad entrare in un supermercato e osservare con attenzione il banco frigo, corridoio yogurt: lunghe file occupate solo ed esclusivamente da questo prodotto, cui l’industria alimentare ha dedicato e sta dedicando moltissima attenzione, proponendo continuamente nuovi gusti, formati e ingredienti.
Lo yogurt è un alimento antichissimo, deriva dal latte, ha la tipica consistenza cremosa, anche se ad esempio in Grecia è solido, ma il sapore acido è universalmente lo stesso, poiché legato alla trasformazione del lattosio in acido lattico. Il latte di partenza può essere quello vaccino, ma anche quello di pecora, capra ecc. Dal punto di vista legislativo però solo quello derivante dal latte vaccino può essere commercializzato con il nome di yogurt, il quale contiene il Lactobacillus bulgaris e lo Streptococco termophiulus, atti a favorire la fermentazione e a conferirgli tutte le qualità che ben consociamo.

Bimba che mangia yogurt

Ricetta per lo yogurt casalingo
Lo yogurt può esser anche prodotto in casa, senza troppe difficoltà, vediamo insieme la ricetta dello yogurt casalingo.
Prima di tutto vi dovete procurare 1 litro di latte fresco, scegliendolo secondo i vostri gusti, potrà essere quello classico e più comune di vacca, ma andranno benissimo anche quelli di pecora, capra, oppure latte nella versione “biologica” ecc.
Il secondo passo sarà quello di acquistare un vasetto di yogurt naturale bianco intero (meglio se biologico), basterà un vasetto da 125 per ogni litro di latte.
Mi raccomando sempre di fare scelte attente, guardando la data di scadenza, che più è vicina, nel caso dello yogurt, minore sarà il numero della carica dei fermenti attivi ancora vivi al suo interno.
Procuratevi poi una pentola di acciaio, e dei piccoli barattoli di vetro, con il tappo a vite, tipo quelli piccoli della marmellata. Una maglia di lana, non stupitevi, poi vi spiegherò!
Se avete tutto ciò che è stato elencato sopra, siete pronti per partire, per la vostra personale produzione di yogurt domestico.

Per iniziare dovrete lasciare fuori dal frigo il latte almeno per due ore, idem varrà per lo yogurt, in questo modo li porterete a temperatura ambiente.
Ora seguite i passi successivi:
Vasetto di yogurt fatto in casa- Versate il latte nella pentola, portatelo ad ebollizione e lasciatelo bollire per 10 minuti, poi spegnete - Lasciare raffreddare per 30 minuti
- Quando ha raggiunto la temperatura di 40°C (vi consiglio di usare un termometro per alimenti), togliete la pellicola che si è formata sopra
- Versate nel latte lo yogurt, mescolando costantemente e delicatamente
- Coprite con un coperchio e avvolgete la pentola con panno di lana, quindi mettete il tutto nel vostro forno, spento!
- Lasciatelo una notte e al mattino per colazione sarà pronto (ci vogliono, infatti, dalle sei alle dieci ore circa per la fermentazione).
- Potete versarlo nei barattolini e conservarlo in frigo per un massimo di quattro giorni.
Per gustarlo potete aggiungervi frutta di stagione, uvetta, miele, pezzetti di biscotto (ottimo per i bambini), insomma date spazio alla fantasia.

Questo yogurt è anche ottimo al posto del burro, per fare delle torte sane e biologiche, ideali per chi è a dieta, o semplicemente ha deciso di contenere i grassi totali della sua alimentazione.

Dal punto di vista nutrizionale ecco le sue doti:
- 3,7 grammi di proteine
- 3,2 grammi di grassi
- 4,6 grammi di carboidrati
- minerali, calcio e fosforo
- vitamine del gruppo B
- acido pantotenico
- vitamina PP

Di © Riproduzione Riservata
TAG  yogurt  
CONDIVIDI

5 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da titty325
     

    Salve , io sono intollerante al latte e d uso latte Zimyl , posso fare lo yogurt lo stesso ? Grazie

  2. Inviato da alemalla
     

    certamente è possibile
    saluti
    Alessandra Mallarino

  3. Inviato da NUVOLETTA038
     

    si finalmente la ricetta per poterlo fare a casa....baci a tutti

  4. Inviato da rondinella64
     

    ma a questa ricetta si può aggiungere qualsiasi tipo di zucchero?

  5. Inviato da alemalla
     

    Per Rondinella 64
    questa è una ricetta base èd è possibile aggiungere qualsiasi zucchero, anche se dal punto di vista dietetico il miglire dolcificante è il miele, poichè a differenza del saccarosio non apporta calorie vuote, ma sali minerali e vitamine, in alternativa il fruttosio che è lo zucchero naturale della frutta, meglio ancora se lo consumi senza zuccheri, e assapori il vero yougurt! ciao
    Alessandra Mallarino

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami