Home » Ricette » Alimenti » Latte pro e contro

Latte pro e contro

Ma è vero che il latte fa bene? E se si perché sono molte le persone che lo evitano? Ecco tutti i pro e i contro di questo alimento e le eventuali alternative.

Latte pro e contro

 

Confezioni latteIl latte è un alimento fondamentale nella nostra alimentazione, anche se molte persone lo evitano. Eliminarlo del tutto però è un errore, solo i medici possono toglierlo dalla dieta, ad esempio motivati dalla presenza di patologie importanti come l’intolleranza al lattosio.

Gli intolleranti al lattosio e le allergie alle proteine del latte
E' circa il 15% della popolazione a non tollerare il lattosio, ovvero lo zucchero contenuto nel latte. Le cause possono essere diverse: il repentino passaggio dal latte materno a quello di mucca durante il periodo dell’allattamento, oppure il consumo eccessivo di latte e latticini e la tendenza con l’avanzare dell’età a produrre nel proprio organismo meno lattasi, l’enzima che divide il lattosio in zuccheri semplici. Per questo il latte si digerisce di più nell’infanzia che in età adulta, anche se basterebbe limitarne la quantità.
C’è chi invece è allergico alle proteine del latte di mucca, e a quel punto purtroppo non resta che eliminarlo del tutto dalla dieta.
I disturbi che spesso compaiono a causa d’intolleranze e allergie sono: gonfiori, flatulenze, mal di pancia e di testa.

Per chi è sano
Chi ha la fortuna di non soffrire di questi disturbi, il latte, sia vaccino che di capra, offre un apporto alimentare ricco di proteine, fosforo, potassio, magnesio e vitamine, e per di più una tazza di latte, scremato o parzialmente scremato, sazia e nutre.

I Pro
I motivi per cui il latte dovrebbe far parte della dieta delle persone sono vari:

  • Bimba beve il latteè ricco di proteine, fosforo, potassio, magnesio e vitamine
  • bere una tazza di latte a colazione sazia e consente di tagliare le calorie al pranzo
  • il latte abbassa la pressione arteriosa grazie ai peptici ipotensivi
  • le caseomorfine del latte calmano ed esercitano un’azione rilassante


I contro
Le ragioni che molti sostengono in accusa del latte sono:

  • aumenta il colesterolo e peggiora ulcere e gastriti
  • secondo alcuni studi è associato ai tumori dell’intestino, a causa del contenuto di calcio, secondo altri a quelli dell’ovaio
  • le ultime ricerche smentiscono la stretta relazione tra consumo di latticini e salute delle ossa


Latte a colazioneChi ha torto e chi ha ragione?
Il rischio zero in alimentazione non esiste, per questo è difficile dire chi ha torto e chi ha ragione. Il latte, anche se povero di ferro, è un alimento quasi completo; una tazza di latte, uno yogurt o una porzione di formaggio fresco, sono più sani di merendine e succhi zuccherati. Una buona dieta è fatta di cibi vari, e quindi inserire i latticini ogni tanto non è nocivo.

Qual è il latte migliore?

Oggi le mucche producono più di ieri, 50 litri al giorno contro i 20 di una volta; ma il prezzo è che hanno difficoltà digestive a causa dei mangimi, sono trattate con farmaci e antibiotici e vivono meno. Chi vuole gustare il buon latte di una volta dovrebbe cercare quello di malga o biodinamico, controllando che il grasso venga a galla, mentre quello di capra e di pecora è più digeribile.


Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da raab13
     

    da notizie di chi studia alimentazione vegan dichiarano che il latte non è per niente un alimento per umani,poi dicono che il contenuto di calcio che da ne prende molto di più per metabolizzarlo,insomma sono tante le cose che si diconno sul latte,,,,,,,

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami