Oroscopo Dicembre 2018

CURIOSITÁ DEL MESE

Il 10 dicembre è la giornata mondiale dei diritti dell'uomo, data scelta per ricordare il giorno in cui l'assemblea generale delle Nazioni Unite proclamò la Dichiarazione universale dei diritti umani. Era il 10 dicembre del 1948 esattamente 70 anni fa.

 

A dicembre nel cristianesimo si celebra con il Natale la nascita di Gesù che si ricorda nato in una mangiatoia sulla quale brillava una cometa. Vedremo anche noi quest'anno, a dicembre, una cometa che passerà vicino alla terra. Il suo nome è 46P/Wirtanen, gli studiosi dicono appartenga alla famiglia delle comete di Giove. Sarà visibile a occhio nudo dalla metà di dicembre alla fine del mese, ma già dalla fine di novembre si potrà vedere se muniti di un binocolo o con il telescopio.

 

EVENTI PLANETARI IMPORTANTI

L'evento più importante del mese di dicembre è il Solstizio d'inverno che avverrà il giorno 21 alle ore 23,23 ora italiana. In questo giorno il sole lascia il Sagittario ed entra in Capricorno. Questo sarà il giorno più breve dell'anno, ma da questa data le ore di luce cominceranno ad aumentare per arrivare al giorno più lungo che è quello del Solstizio d'estate.

Mercurio tornerà retrogrado in Scorpione dal giorno 1 al 12. Venere dal giorno 2 lascerà la Bilancia ed entrerà in Scorpione.

 

LA POSIZIONE DEI PIANETI NEI SEGNI

Luna Nuova: il giorno 7 alle ore 8,20 - Luna Piena: il giorno 22 alle ore 18,49. Mercurio il giorno 1 torna retrogrado in Scorpione. Torna diretto il 6 e rientra in Sagittario il 12. Il 31 dicembre avrà giunto a 23° del Sagittario. Venere in moto diretto il giorno 2 sarà in Scorpione e finirà il mese a 23° del segno. Marte da 9° dei Pesci arriverà in moto diretto a 29° del segno. Giove da 5° del Sagittario arriverà a 11° stesso segno. Saturno in Capricorno avanza da 7° a 11°. Urano retrogrado in Ariete pass da 29° a 28°. Nettuno passa da 13° Pesci a 14°. Plutone in Capricorno si avanza da 19° a 20°.

 

 

GLI EFFETTI DEI TRANSITI SUI SEGNI DEI 4 ELEMENTI

I segni di fuoco e d’acqua sono i favoriti questo mese ma è il fuoco che manda più in alto la sua energia. Buono sarà il mese per l’Ariete, pur con Saturno e Plutone in dissonanza, perché dal Sagittario avrà il Sole e Giove in trigono e dal giorno 12 anche Mercurio. Bene il Leone nella sfera pratica perché avrà l’appoggio di Giove e degli altri pianeti in Sagittario, ma avrà scarso sostegno per l’amore perché Venere sarà contraria dallo Scorpione. Il Sagittario, che ospita dal mese scorso Giove, avrà anche il Sole e Mercurio nel suo cielo. Però Marte sarà in dissonanza dai Pesci e potrebbe guastare l’armonia in casa e sul lavoro.

 

Per i segni d’acqua apprezzabile sarà il transito di Venere nello Scorpione e quello di Marte nei Pesci. Per il Cancro rimarrà il fastidio dell’opposizione di Saturno e Plutone dal Capricorno, ma non dovrà subire altre dissonanze perché Venere sarà trigono dallo Scorpione e Mercurio sarà in questo segno nei primi 12 giorni. Dai Pesci anche Marte invierà un bel trigono e per alcuni giorni sarà in assonanza con Venere formando così un bel trigono d’acqua con il Sole del Cancro. Lo Scorpione non subirà alcuna dissonanza. Avrà Venere e Mercurio nel segno e Marte in trigono mentre dal Capricorno Saturno e Plutone continueranno ad essere amici. I Pesci saranno disturbati dai pianeti in Sagittario: Sole e Giove e a metà mese Mercurio, però il Sole dal 21 tornerà positivo e Venere per l’intero mese sarà trigono dallo Scorpione. Prosegue anche questo mese il transito di Marte nel segno che avrà modo di formare un trigono con Venere in Scorpione.

 

I segni di terra avranno ciascuno il loro pianeta protettore ma subiranno anche delle dissonanze. Per il Toro positivo sarà il sestile che riceverà da Marte e Nettuno dai Pesci. Mentre Saturno e Plutone saranno in trigono dal Capricorno. Fino al 12 avrà Mercurio in opposizione dallo Scorpione e Venere dal 2 entrerà in dissonanza. Con la Vergine i pianeti non saranno generosi. Avrà Marte in opposizione dai Pesci, Sole e Giove in quadratura dal Sagittario e Mercurio dissonante da metà mese. Poi il Sole dal 21 tornerà in trigono mentre Venere, dallo Scorpione, sarà il pianeta che rimarrà amico per l’intero mese. Il Capricorno riceverà la buona assonanza di Marte e Venere entrambi in sestile, ma la terza decade sarà disturbata dalla quadratura di Urano dall’Ariete. Avrà poi il Sole che dal 21 tornerà nella sua area.

 

Per i segni d’aria le stelle saranno poco generose. Gemelli è il segno che avrà il maggior numero di pianeti in dissonanza. Il Sole sarà in opposizione fino al 21 dal Sagittario e avrà accanto Giove che resterà dissonante l’intero mese. Dal giorno 12 anche Mercurio passerà in opposizione e Marte sarà in quadratura dai Pesci tutto il mese. A favore dei nati in terza decade andrà Urano dall’Ariete. La Bilancia avrà a favore i pianeti che transitano in Sagittario, ma contro saranno Saturno e Plutone dal Capricorno e Urano dalla Bilancia. Dopo il 21 anche il Sole passerà in dissonanza. Acquario potrà approfittare della buona energia inviata da Giove dal Sagittario che avrà accanto il Sole e Mercurio. Subirà una quadratura da Venere in Scorpione, mentre Urano sarà sestile dall’Ariete.



Il segno fortunato del mese è SAGITTARIO


Previsioni astrologiche dicembre 2018 segno per segno


© Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami