Home » Oroscopo » Oroscopo 2019 - Parte 2 di 4

Il messaggio delle stelle

Parte 2 di "Oroscopo 2019: le previsioni dell'anno segno per segno"

Inizia un nuovo anno che tutti speriamo migliore di quelli passati. Non possiamo dire che si annuncino grossi cambiamenti ma sicuramente sarà un anno che porterà delle novità in vari settori del vivere quotidiano sollecitate dai pianeti più importanti che si trovano in segni affini dei quali alcuni detengono la reggenza.

 

Uno sguardo alla carta natale del primo gennaio mostra come anche quest’anno il segno del Capricorno abbia un ruolo centrale perché oltre a ospitare due tra i pianeti più importanti, Saturno e Plutone, ha il Sole congiunto a Saturno che accende e dà ulteriore potenza a questo pianeta. Entrambi i pianeti si agganciano con un sestile alla Luna in transito nello Scorpione e a Nettuno che è in Pesci. Questa posizione centrale di Saturno, alla quale si accosta il segno nel quale risiede (del quale è il pianeta reggente), lascia pensare a un anno di sacrifici per tutti noi, forse freddo non solo nella temperatura ma anche nel rapporto tra stati e persone. Ad ammorbidire la rigidità Saturnina intervengono però la Luna e Nettuno da due segni d’acqua. Loro potrebbero far comprendere a chi detiene una forma di potere che senza un pizzico di compassione e comprensione per i bisogni di chi soffre, questo nostro mondo potrebbe inaridirsi come accade alla terra quando non è bagnata dall’acqua.

 

La posizione dei pianeti nel 2019 pone i segni di terra in primo piano seguiti poi da quelli di fuoco. Trovandosi Saturno e Plutone in un segno conservatore come il Capricorno, che rappresenta il potere nelle sue varie rappresentazioni (politico, finanziario, ecc.) si potrebbe ipotizzare che per ottenere il loro scopo alcune nazioni scelgano d'imporre delle regole ai loro cittadini specialmente riguardo i rapporti con lo stato centrale e l’economia.

Però Urano dal Toro, segno che riguarda il denaro, le proprietà, potrebbe chiedere di cambiare queste modalità trovando altri modi per gestire la cosa pubblica e il denaro. I tempi di Urano sono lunghi e rapidi nello stesso tempo, quindi per mettersi d'accordo gli stati potrebbero aver bisogno di tempo (come vorrebbe Saturno dal Capricorno) ma qualcosa d'imprevisto potrebbe accadere che porterà un cambiamento delle regole più repentino.

 

Giove dal Sagittario si occuperà di giustizia, di migrazioni e dell'istruzione. Mentre Nettuno dai Pesci si occuperà di religione e solidarietà. Nella sua dissonanza con Giove potrebbe portare la nostra attenzione sull'inquinamento dell'aria e dei mari chiedendo leggi che se ne prendano cura, ma questa dissonanza avverte che c'è da temere un risentimento della natura, forse serio se intervenissero nella loro disarmonia altri pianeti che viaggiano in modo rapido tipo Marte, ad esempio.

 

Concludo questa breve lettura dell’anno in corso ricordando a chi mi legge che l’astrologia può dare soltanto delle ipotesi riguardo il futuro da prendere con leggerezza senza dare a esse eccessivo peso. Da parte nostra cercheremo di vivere la nostra vita con ottimismo e buona volontà perché in fin dei conti la responsabilità della nostra contentezza è in mano nostra.

© Riproduzione Riservata

CONDIVIDI

GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami