Home » Oroscopo » Astrologia » Oroscopo celtico degli alberi (prima parte)

Oroscopo celtico degli alberi (prima parte)

In base alla data di nascita, ogni persona è legata ad un albero e alle sue caratteristiche.

Oroscopo celtico degli alberi (prima parte)

Questo è l’anno dedicato alle foreste e come allora non pensare a quale albero potremmo essere abbinati? In effetti, secondo gli antichi celti si trattava di una scelta che prendeva origine dalla nostra nascita e che restava con noi per tutta la vita, visto che l’albero a noi abbinato rispecchiava il nostro carattere e la nostra personalità.
Vediamo allora i diversi alberi in base alle date di nascita.

Abete
Dal 2 all’11 gennaio e dal 5 al 14 luglio
E' un albero capace di dar conforto a chi si siede sotto ad esso, forte, coraggioso, dà calore anche nei periodi più bui dell’anno e festeggia poi la primavera con le sue fresche e profumate gemme. I nati di questo albero sono riservati, animo vulnerabile, non amano farsi notare, si aprono solo con chi ispira in loro fiducia.

Olmo
Dal 12 al 24 gennaio e dal 15 al 25 luglio
Albero capace di predire il futuro con ottime capacità curative. Chi è nato in questo periodo è un idealista, ama la tolleranza e la giustizia, onesto e creativo, non ama però le etichette e le pure formalità.

Cipresso
Dal 25 gennaio al 3 febbraio e dal 26 luglio al 4 agosto
Simbolo dell’immortalità e della resurrezione, non a caso scelto nei cimiteri, si celebrava nei giorni di passaggio da gennaio a febbraio. I nati sotto questo segno sono indipendenti, apologisti, capaci di ottenere ciò che vogliono, ironici e sarcastici.

Pioppo
Dal 4 all’8 febbraio, dal 1 al 14 maggio e dal 5 al 13 agosto
Albero che porta consiglio su come comportarsi nei momenti in cui è richiesta concentrazione. Il nato sotto questo albero cresce rapidamente, capace di imparare velocemente, malleabile, crede solo in chi ha la sua fiducia.

Cedro
Dal 9 al 18 febbraio e dal 14 al 23 agosto
Simbolo di grandezza morale, motivata dai suoi ampi rami con le particolari forme, capace di conservare i suoi frutti, è un albero prudente. Chi nasce sotto questo segno è sveglio, fedele e anche molto riflessivo, forte e sicuro interiormente, è un essere superiore con una buona aura.

cedro

Pino Silvestre
Dal 19 al 29 febbraio e dal 24 agosto al 2 settembre
È un albero capace di sopportare i cambiamenti e il freddo, sicuro e forte, chi nasce sotto questo albero è prudente, attento e laborioso, lavoratore. Persona molto pratica con senso realistico soprattutto del presente e del futuro.

Salice
Dal 1 al 10 marzo e dal 3 al 12 settembre
È l’albero delle divinità lunari che controllano la nascita e la morte. I nati sotto questo albero sono flessibili sia dal punto di vista fisico che intellettuale, pratici e intuitivi, tolleranti.

salice

Tiglio
Dall'11 al 20 marzo e dal 13 fino al 22 settembre
È una pianta nutrice che fa germogliare le giovani piantine, chi nasce sotto questo albero crede nella vita, idealista, amante delle cose belle, creativo e perfezionista.

Nocciolo
Dal 22 al 31 marzo e dal 24 settembre al 3 ottobre
È un pioniere nato, forte là dove non cresce nulla. Chi nasce sotto il nocciolo risulta spesso impaziente e deve imparare a saper aspettare, brucia energie a volte male, è però molto competitivo.

Sorbo
Dal 1 al 10 aprile e dal 4 al 13 ottobre
Si tratta di una pianta capace di dare nutrimento soprattutto in autunno, chi appartiene a questo albero ha la volontà di rendere più bello il mondo che lo circonda, indipendente, saggio e armonioso.

Acero
Dal 11 al 20 aprile e dal 14 al 23 ottobre
Simbolo dello sforzo nel raggiungere elevate altezze, chi nasce in questo albero non è mai soddisfatto, lotta per la propria identità, cerca la considerazione degli altri, ama l’ammirazione e le sfide.

Per leggere il seguito cliccare qui: Oroscopo celtico degli alberi (seconda parte)

Di © Riproduzione Riservata
TAG  oroscopo celtico  
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da lugano
     

    bello è interessante

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami