Home » Feste » Natale » Fare volontariato a Natale e regalare il proprio tempo alla beneficenza

Fare volontariato a Natale e regalare il proprio tempo alla beneficenza

In questi giorni di festa si sente da una parte una grande euforia, si osservano le persone che corrono per il regalo dell'ultimo minuto. Però c'è anche chi invece sente dentro di sé la necessità di fare qualcosa per gli altri, di aiutare, insomma di fare volontariato a Natale

Fare volontariato a Natale e regalare il proprio tempo alla beneficenza

Le iniziative dedicate al mondo del volontariato sono davvero tante e ogni città permette di assecondare questo desiderio molto altruistico e generoso. È bello che ci sia chi ha il desiderio di aiutare chi ha bisogno, soprattutto in un periodo come il Natale, che dovrebbe essere di festa, ma che per mille motivi può diventare un periodo ancora più triste rispetto al resto dell'anno, se si è soli, se non si ha una famiglia, se si ha perso il lavoro o la casa ecc.

Raccolta di cibo e pacchi natalizi
Esistono moltissime associazioni che sotto Natale organizzano raccolte di cibo, senza andare troppo lontano, dalle parrocchie spesso partono queste raccolte di solidarietà, in cui chi può dona qualcosa a chi non ha molto, oppure ha molto poco.
Si portano quindi in Chiesa cibi in scatola, pasta, riso legumi, tonno ecc e poi sarà la parrocchia, con l'aiuto di molti volontari di tutte le età, a impacchettare il cibo, formando dei pacchi pacchi per le persone bisognose di generi di prima necessità.
Dunque si potrebbe partire da questa azione, recandosi presso la propria parrocchia per informarsi sulle iniziative legate al volontariato. Spesso allo stesso modo vengono anche raccolti abiti, coperte, scarpe, piccoli elettrodomestici ecc.

Canile e freddo natalizio
C'è chi si dedica al volontariato per gli animali e si impegna magari proprio sotto le feste natalizie a portare scatolette di cibo ai cani ospitati nei canili. Anche in questo caso è apprezzabile come azione, poiché aiutare persone o animali in difficoltà è sempre un segno di animo gentile e sensibile.
É possibile contattare il canile della propria città e chiedere con quale modalità prestare aiuto, se con scatolette, coperte, oppure se di persona, per espletare azioni concrete in ausilio a chi davvero non può parlare, ma solo scodinzolare per l'amore dimostrato.

Volontariato a Milano
Vi piace preparare la colazione? Ecco questa è l'occasione giusta per voi, a Milano, nel quartiere Barona, presso la Casa Noemi, è possibile preparare la colazione agli anziani ospiti di questa struttura.
Mentre a Bruzzano, presso la Casa Alloggio, si può aiutare a preparare il pranzo per i ragazzi diversamente abili (amici della Stella Polare).

Volontariato a Torino
A Torino c'è una bella iniziativa che ha come portavoce COOPI – Cooperazione Internazionale, organizzazione umanitaria italiana attiva da oltre 45 anni nei Paesi del Sud del Mondo. Questo Natale si cercanp volontari per banchetti al fine di partecipare ad un’importante attività benefica che si svolgerà all’interno di punti vendita di diverse catene commerciali durante il periodo pre-natalizio. I volontari dovranno confezionare i regali acquistati dai clienti allo scopo di raccogliere donazioni destinate ai progetti umanitari di COOPI nei Paesi del Sud del Mondo.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  natale   volontariato  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami