Home » Feste » Natale » Decorazioni di Natale con i tappi di plastica

Decorazioni di Natale con i tappi di plastica

Si avvicina il Natale e sicuramente in molte case è già cominciata la caccia agli addobbi più originali, meglio se handmade.

Decorazioni di Natale con i tappi di plastica

Se non avete molto tempo e siete amanti del riciclo creativo, ecco l’idea che fa per voi! Seguendo queste istruzioni potrete creare simpatiche ed originali decorazioni per l’albero di Natale a costo zero, partendo da dei semplici tappi di plastica di vari colori.

A parte i tappi di plastica vi serviranno una pistola per la colla a caldo, un pennarello indelebile nero, adesivi e nastri colorati.

Vediamo ora nel dettaglio come creare le varie decorazioni natalizie:

Decorazioni di Natale con i tappi
Babbo Natale
Per dare vita al personaggio più amato dai bambini procuratevi un tappo di plastica rosso e uno bianco, leggermente più piccolo del primo.
Incollate tra loro i due tappi con una goccia di colla a caldo e passate alla fase della decorazione. Con il pennarello indelebile cominciate ad aggiungere tutti i dettagli che caratterizzano Babbo Natale: cinturone, scarpe e ovviamente i dettagli del viso, occhi e bocca.
Aggiungete ora una folta barba bianca, incollando un batuffolo di cotone idrofilo, e un nastrino rosso per poterlo appendere.

Decorazioni di Natale con i tappi
Palline di Natale
Per creare tante palline variopinte cercate tappi di colori e misure diversi, più sono e meglio è!
Fate un forellino in ogni tappo per inserire il nastrino che servirà ad appendere la vostra decorazione e procedete a personalizzarla. Il metodo più semplice e immediato è quello di usare adesivi colorati di forme e dimensioni diverse per creare l’effetto variopinto tipico di queste feste. Sbizzarritevi con piccoli fiocchi di neve, cuoricini o disegnando strisce orizzontali con pezzi di washi tape.

Decorazioni di Natale con i tappi
Pupazzo di neve
La contagiosa simpatia del pupazzo di neve in due semplici versioni:
In questo primo esempio abbiamo usato 2 tappi di plastica bianchi, meglio se uno un po' più piccolo dell’altro. Dopo averli incollati tra loro, come per il Babbo Natale, li abbiamo decorati con due piccoli bottoni neri, occhietti mobili e, ovviamente, un naso a forma di carota. Il nostro pupazzo di neve sulla testa porta un cappello fatto con il tappo di un tubetto di dentrificio.

Pupazzo di neve sciolto
Ma cosa succede se spunta il sole e il nostro pupazzo di neve comincia a sciogliersi? Nel secondo esempio abbiamo voluto rappresentare proprio un pupazzo che si sta sciogliendo sotto i raggi del sole!
In questo caso avrete bisogno anche di un ferro da stiro e di due fogli di carta da forno, indispensabile per non rovinare irrimediabilmente il ferro e il piano di lavoro.
Posizionate uno vicino all’altro i due tappi di plastica su un foglio di carta da forno e coprite con un altro foglio. Passate il ferro da stirio caldo per qualche secondo e vedrete come la plastica dei tappi comincerà a fondersi, unendo i due tappi tra loro. Sollevate il ferro da stiro una volta raggiunto l’effetto desiderato e lasciate raffreddare prima di sollevare la carta da forno.
Ora non resta che decorare il vostro pupazzo aggiungendo tutti i particolari che la fantasia vi suggerisce.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami