Home » Feste » Natale » Decorazioni di Natale per la casa fai da te

Decorazioni di Natale per la casa fai da te

Abbellire la casa per Natale crea atmosfera e, per passare del piacevole tempo in famiglia, non c’è niente di meglio che fare da sé le decorazioni. Ecco qualche suggerimento.

Decorazioni di Natale per la casa fai da te

Pigne dorate
Decorazioni Natale pigne dorate fai da teDurante i giri in campagna o montagna, troverete sicuramente delle pigne cadute dagli alberi. Raccoglietene un sacchetto, scegliendo preferibilmente quelle di piccole dimensioni. Una volta a casa pulitele per bene dalla terra e fatele essiccare in un luogo asciutto per qualche giorno.
Procuratevi quindi della vernice spray dorata o argentata e dei fogli di giornali. Disponete le pigne sui giornali e spruzzatele con la vernice, prima da un lato e poi dall’altro. Lasciatele asciugare per bene, anche un giorno intero per sicurezza.
Quindi prendete dei nastrini colorati, sia di tessuto che il nastro da pacchi vanno bene, quindi formate dei piccoli anelli di qualche cm di lunghezza, chiudeteli a fiocco e attaccateli con della colla vinilica alla sommità delle pigne. Lasciate nuovamente asciugare e le vostre decorazioni sono pronte da appendere all’albero di Natale, in giro per casa, o anche al collo delle bottiglie che metterete in tavola.
Per renderle ancora più belle, una volta colorate, potete incollare tra loro due o tre pigne e alla sommità decorarle con fiocchi colorati.

Festoni verdi
Decorazioni Natale festoni pino fai da teSe vi piace il verde, potete addobbare le porte o i mobili di casa con i rami delle piante tipiche di questo periodo.  Vanno bene l’abete, l’agrifoglio o il vischio.
Raccoglieteli e puliteli per bene, poi fateli seccare in un luogo asciutto. Create la vostra composizione della lunghezza e della dimensione adeguata al luogo in cui volete appenderla. Potete aiutarvi con dei bei nastri rossi, bianchi, oro o argento, che vi aiuteranno a tenere insieme i rametti e faranno un bel abbinamento di colore con il verde delle piante. Potete arricchire la composizione anche con le classiche palline da appendere, magari in tono con il nastro o di diverse dimensioni.

Pacchetti patchwork
Decorazioni Natale pacchetti patchwork fai da teSe avete carta da pacchi che vi avanza dagli anni scorsi, ma è a pezzi troppo piccoli per incartare qualcosa, non buttatela, ma riciclatela per fare dei finti pacchetti regalo, da mettere sotto l’albero quando magari quelli veri ancora non ci sono.
Scegliete carte che ben si abbinano tra loro, non importa di che dimensioni siano. Procuratevi poi delle scatole di cartone vecchie che non utilizzate più, come scatole da scarpe o le scatole delle camicie o dei biscotti. Create un composto di ¾ di colla vinilica e ¼ di acqua, spennellate le scatole e attaccate i ritagli di carta, a creare una sorta di effetto patchwork. Lasciate asciugare per bene il tutto e quindi aggiungete dei nastri o delle coccarde.
Scegliendo scatoline piccole e leggere, come quelle dei gioielli o addirittura degli stuzzicadenti, potete rivestirle seguendo lo stesso procedimento e poi appenderle come decorazioni all’albero.

Ghirlande di frutta
Decorazioni Natale ghirlanda di frutta fai da teBuona la frutta, vero? Potete usarla anche come decorazione. Basta tagliare a fette abbastanza sottili arance, ananas, pere o mele e farle seccare su di un termosifone. Una volta ben asciutte, rendetele ancora più belle. Potete spennellarle con della vernice trasparente, per renderle semplicemente lucide. Oppure rigirarle in un piatto con colla vinilica e poca acqua, lasciar colare la colla in eccesso e poi rigirarle in un altro piatto con della porporina. Per farlo servitevi di pinzette, in modo da non sporcarvi troppo e da non lasciare impronte sulla frutta, esteticamente brutte da vedere.
Una volta fatto asciugare il tutto, create delle ghirlande con dello spago o del filo resistente colorato, infilando le fette di frutta, alternate magari a rametti di pino, foglie, o a fiocchi fatti con del nastro colorato.

Decorazioni Natale fiocchi di neve di carta fai da te

Fiocchi di neve di carta
Volete far divertire anche i bambini? Allora prendete un semplicissimo foglio di carta bianco, tagliatelo a rettangolo, base 20 cm e altezza 8cm. Piegatelo dalla parte più lunga a fisarmonica, fino ad ottenere una striscia sempre di 8 cm, per un’altezza di 2 cm.
Con le forbici arrotondate i 4 angoli e poi tagliate due piccoli triangoli al centro del rettangolo, uno sopra e uno sotto, e legate un filo bianco proprio lì in mezzo. Fate quindi altri piccoli triangoli dove volete.
Ora non vi rimane che aprire a ventaglio il vostro foglio, e attaccare con un po’ di colla un’estremità all’altra. Un nastrino alla sommità, et voilà il vostro fiocco di neve è pronto.
Potete farne quanti volete e tutti con intagli diversi, per creare forme sempre nuove.

Decorazioni Natale ghirlanda riciclata fai da te

Ghirlanda riciclata
Decorare riciclando è facilissimo! Ecco come riutilizzare i sacchetti di plastica del supermercato. 1. 1. Prendere due sacchetti (io qui ho utilizzato quelli trasparenti, per mettere frutta e verdura al supermercato) e tagliarli ai lati e alla sommità dei manici, in modo da aprirli completamente.
2. Metterli uno sull’altro e legarli insieme con un nastrino alla base, ovvero quello che era il fondo dei sacchetti.
3. Fare delle trecce morbide, sia da una parte che dall’altra e fermarle ogni tanto con dei nastrini legati a fiocco.
4. Fermate entrambe le parti insieme, dando una forma rotonda. Alla base mettete un grosso fiocco colorato, che scenda anche un po’ giù, ma non troppo pesante. Alla sommità invece mettete un nastrino e un anello di nastro come appendino.
Avete così ottenuto una particolare ghirlanda ornamentale, facile e veloce da creare.

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami