Home » Feste » Natale » Decorazioni di natale con le arance

Decorazioni di natale con le arance

Belle, eleganti e profumate da preparare in anticipo in vista del 25 dicembre

Decorazioni di natale con le arance

Si accorciano le giornate, la pioggia diventa sempre più frequente e quindi viene la voglia di rendere accogliente la propria casa, con qualche nuovo oggetto, piccoli accessori e magari una candela qua e là. Perché allora non avvantaggiarsi e pensare subito a realizzare delle belle decorazioni di natale che vadano bene anche nel periodo precedente alla festività?

Quelle che vogliamo proporvi oggi hanno tutte come protagoniste l'arancia, il frutto per eccellenza della stagione fredda, che riscalda l'ambiente con il suo colore frizzante e vitaminico e lo profuma con la sua fragranza agrumata. Con poco occorrente si possono creare con le proprie mani dei bellissimi addobbi da appendere in casa che potranno essere integrati con altre decorazioni man mano che ci si avvicina al Natale.

Con fette di arance secche
La base con cui creare decorazioni per l'albero di natale o accessori come vasi e candele sono le arance essiccate. Il procedimento di disidratazione è molto semplice e il risultato è davvero molto d'effetto.

Come essiccare le arance

Per prima cosa bisogna tagliare un'arancia a fette dello spessore di circa 2 centimetri e cercare di affettarle in modo che il contorno della buccia sia il più uniforme possibile.
Poi posizionare le fette su una placca rivestita con carta forno, metterle in forno e lasciarle essiccare ad una temperatura di circa 50 gradi per circa 3 ore. Durante il tempo di “cottura” ricordarsi di girarle spesso in modo da farle seccare bene senza rovinarle.Toglierle dal forno quando avranno ancora un colore molto vivo, il processo di essiccazione continuerà anche una volta messe a temperatura ambiente.
Si potrà procedere con le decorazioni di Natale: il consiglio è di partire da quelle adatte per l'inverno per poi arrivare a quelle che invece sono strettamente legate alla festa.


Ghirlande e addobbi per l'albero
Con le fette di arance secche si possono creare delle splendide ghirlande da appendere fuori dalla porta di ingresso, adatte a rendere l'atmosfera accogliente per tutto l'inverno, feste comprese. Poi ovviamente ci sono i classici addobbi di natale per l'albero, spaziando con la fantasia si possono appendere le fette di arancia singole con un nastrino intonato ai colori delle altre decorazioni oppure soprapporle e legarle con uno spago, magari abbinandole con dei bastoncini di cannella e chiodi di garofano, per profumare l'ambiente e avere degli addobbi più ricchi.


Candele e lanterne
Con le fette di arance si possono creare basi per candele oppure si possono applicare direttamente sulla cera, come fantasiosa decorazione per personalizzare dei complementi di arredo.

Altrimenti con dei semplici barattoli di vetro (quelli finiti del miele o marmellata andranno benissimo) si possono realizzare delle simpatiche lanterne. Basta uno spago da cucina con cui legare una fetta di arancia al vasetto e qualche bacca rossa invernale (opzionale) per dare maggior colore alla creazione e un lumino da mettere dentro. Ecco una deliziosa lanterna per illuminare un angolo della vostra casa.


Per la tavola
Le arance essiccate possono reinventare un porta frutta o trasformarsi in un profumato segnaposto: basta alternarle con alcune stecche di cannella e scegliere un nastro colorato per creare una decorazione davvero speciale.


Per i regali
Le confezioni regalo diventano originali e raffinate con un tocco di fantasia: bastano delle fette di arance essiccate, stecche di cannella, anice stellato, spago da cucina, rafia, pigne, rametti di abete e accessori come nastrini fatti ad uncinetto o centrini di carta ritagliati a dovere per personalizzare i regali per i vostri cari.


Arance intere
Le decorazioni di natale si possono realizzare anche con il frutto integro che si può trasformare in una candela profumata dalla luce calda e suggestiva. Basta scavare il frutto interno facendo attenzione a mantenere intatta la buccia e scegliere se versarci la cera liquida con stoppino oppure intagliarla e trasformarla in un porta lumino dopo essersi essiccata.

L'arancia intera può diventare parte di un colorato centrotavola abbinata con altri agrumi e arbusti verdi invernali. Per dare un tocco di “natale” in più si possono inserire i chiodi di garofano come motivo di decorazione e per rendere ancora più profumato il risultato finale.


Con le bucce
Anche la scorza può diventare un materiale prezioso per speciali decorazioni di natale. Ritagliandola con varie forme si possono comporre delle ghirlande per abbellire la casa, magari alternandole con pigne e rametti di abete oppure si possono arrotolare le strisiolini di scorza tagliata sottilmente e creare delle roselline per arricchire un centro tavola di rametti di pino.

Altra cosa originale per il natale è quella di decorare i bigliettini di auguri che possono essere realizzati in casa con materiale di riciclo e qualche foglia di alloro.

Di Elisa Gamberi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami