Home » Moda » Consigli » Stile gipsy: moda gitana per l’estate

Stile gipsy: moda gitana per l’estate

Vi piacciono le fantasie multicolor, le gonne lunghe, lo stile un po’ finto trasandato? Allora siete delle gipsy addicted! Per scoprire tutti i segreti per essere alla moda gitana leggete il nostro articolo.

Stile gipsy: moda gitana per l’estate

La moda estiva lascia molte porte aperte, molti stili ai quali ispirarsi, molti look da sfoggiare. In pratica, volendo, ogni giorno si può cambiare modo di essere e di vestire. Spesso le donne lo fanno a seconda dell’umore ma molto più spesso è l’armadio a non consentire che questo possa avvenire. Mi spiego meglio. Se normalmente lavoriamo in un ufficio dove indossiamo completi giacca e pantalone o gonna, abbinati a camicia o maglia elegante, è facile che non ci sarà molto altro. Ci potrà essere (ci deve essere!) un tubino, un abito per la sera e qualcuno per andare a ballare. Di certo sarà difficile trovare tanti shorts, colorati, top all’uncinetto e gonne lunghe multicolor. Lo stesso varrà per le scarpe, le borse e gli accessori vari. Questo perché, anche se un giorno ci sentiamo come un arcobaleno appena scoppiato in cielo, il nostro look “di norma” è tutt’altro che colorato. O viceversa, ovviamente. E se così è, spesso accade che se vogliamo provare un look nuovo andiamo in difficoltà quando facciamo shopping, semplicemente perché non siamo abituate.

Stile gipsy moda gitana

Quando vogliamo provare un nuovo stile e trovare gli abiti di abbigliamento adeguati, dobbiamo avere ben chiaro in mente quale look vogliamo sfoggiare. In estate ce ne sono moltissimi. Vi abbiamo già parlato della moda stile costa azzurra, con qualche accessorio e capo particolare vi sentirete subito delle vip in vacanza. E per sfoggiare uno stile da gitana un po’ trasandata e un po’ sensuale cosa occorre? Guardate, è molto semplice, perché il capo di abbigliamento assolutamente indispensabile è una bella gonna lunga.

Stile gipsy moda gitana

All’interno dell’articolo ho inserito alcune immagini tratte dalla sfilata di Emilio Pucci giusto per farvi capire velocemente il concetto di “gonna lunga e multicolor”. Le fantasie sono etniche, coloratissime e accesissime. Potete fare come le modelle e abbinare, in questo caso, un top corto, visto che questa estate è di moda il crop top, oppure potete abbinarci tranquillamente un top semplicissimo, tipo una canotta a costine, magari di quelle con dettagli in pizzo che si trovano anche da Tezenis, oppure una t-shirt molto semplice. Ai piedi vi consiglio di indossare dei sandali flat; la moda stile gitana è molto comoda quindi state comode!

Stile gipsy moda gitana

Se volete rendere il vostro look da gitana più sexy potete farlo aggiustando e aggiungendo qualche elemento. Prima di tutto il trucco. Il make up è fondamentale quindi giocate molto con ombretto, matita e mascara per dare più profondità e sensualità al vostro sguardo.
Non dimenticate i bijoux, preferiteli grandi e possibilmente in oro o metallo dorato, meglio se leggermente scuro. Ai piedi preferite i tacchi, sono sempre degli ottimi alleati per slanciare la figura ma attente a non inciampare nella gonna lunga. Alla sera, comunque, preferite look più scuri, magari fantasie che hanno di base il nero o il viola misterioso.

Stile gipsy moda gitana

Ultima consiglio: ovviamente per creare un perfetto look da gitana vanno benissimo anche abiti lunghi, senza spalline o magari con le spalline un po’ scese lungo la parte superiore delle braccia. Aggiungete una cinta da porre morbida sui fianchi e il gioco è fatto ;)

Fonte foto: zoccao.blogspot.it

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da Laury192
     

    Bellissimo lo style gipsy!! Uno dei miei preferiti d'estate. Ho visto in vetrina le nuove miss chips di inblu. In particolare quelle in simil sughero, mi sono piaciute un sacco perché mi hanno ricordato un po' questo stile! Secondo voi ci potrebbero stare?

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami