Home » Moda » Consigli » I pantaloni giusti per valorizzare il fisico

I pantaloni giusti per valorizzare il fisico

Come valorizzare il proprio corpo? Scegliendo i pantaloni giusti, of course!

I pantaloni giusti per valorizzare il fisico

È vero, si passa molto tempo davanti al guardaroba a chiedersi “cosa mi metto oggi?”. E in effetti, non è sempre una scelta semplice e soprattutto veloce, ma il più delle volte si abbina una maglia a un pantalone. Ora, le maglie possono più o meno essere tutte adatte al proprio fisico, ma ciò di sicuro non è vero con i pantaloni. Essi possono stringere troppo le cosce, i fianchi, fasciare troppo il sedere, farci sembrare più bassine… insomma, non tutti sono allo stesso modo adatti a tutte!

Ci sono diverse tipologie di pantaloni in commercio, non basta puntare su un jeans o su un modello classico, bensì scegliere con criterio quello che sul nostro corpo meglio ci sta. Tra i modelli più in voga ci sono gli skinny, quelli a vita alta e gamba larga, i leggings (che non andrebbero considerati come pantaloni) e gli shorts. Vediamo alcune loro caratteristiche e a chi stanno bene.

Gli skinny sono in assoluto i pantaloni più amati e indossati dalle donne. Sono molto aderenti, spesso a vita bassa e strettissimi al ginocchio e alla caviglia. Se si hanno forme regolari, quindi i fianchi e i polpacci non troppo pronunciati, si possono indossare in tranquillità. Non bisogna essere per forza una taglia 38, perché donano anche a chi ha una 44/46, purché le forme sia “in linea”, dunque non ci sia troppo scompenso tra fianchi e cosce e polpacci e caviglia. I modelli push up possono sì esaltare le forme, ma di fatto non sono comunque da preferire se non si hanno forme regolari. Se vi piacciono quelli slim, potete optare per i pantaloni a sigaretta, che alla caviglia non sono esageratamente aderenti.

Pantaloni giusti valorizzare fisico

I pantaloni a vita alta possono essere indossati da chi non ha le cosce troppo pronunciate, ovvero non devono a quest’altezza essere troppo aderenti. Se siete bassine potete comunque indossarli purché con voi ci sia un bel tacco 12, altrimenti fate passo, perché vi farebbero risultare anche più bassine di quanto siate già.

Pantaloni giusti valorizzare fisico

I pantaloni a zampa larga, che ogni tanto fanno capolino in qualche collezione, possono donare a chi ha fianchi un po’ pronunciati, perché l’ampiezza dell’orlo aiuta a creare un bilanciamento con essi. Al contrario, i pantaloni chino, quelli che hanno le tasche tagliate di lato, donano solamente se non avete il sedere e i fianchi troppo pronunciati, perché al contrario li metterebbero ancora di più in risalto.

Pantaloni giusti valorizzare fisico

I leggings sono di fatto dei pantaloni/collant quindi, prima di tutto, vanno indossati come calze! Il tessuto è troppo sottile ed è dunque trasparente. Nascono per essere abbinati con abitini corti, maxi t-shirt e pullover oversize. Non certo per sostituire i pantaloni di fatto! Ad ogni modo, i leggings donano solo a chi ha gambe snelle o regolari, in altri casi preferite dei collant contentivi e modellanti.

Pantaloni giusti valorizzare fisico

Gli shorts, infine, possono essere davvero dei cattivi accompagnatori di stile, ma se scegliete i modelli giusti vedrete che non sarà così complicato come pensate. Questi stanno bene sicuramente alle ragazze snelle e longilinee ma anche quelle dalla statura minuta possono indossarli. Essi non devono strizzare assolutamente le cosce altrimenti rischierete l’effetto cotechino. Quindi scegliete un modello morbido, più ampio sulle cosce oppure un bermuda, che potete indossare anche in inverno abbinandolo a dei collant.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami