Home » Moda » Consigli » Giacche per la mezza stagione: come scegliere i modelli primaverili

Giacche per la mezza stagione: come scegliere i modelli primaverili

In primavera quale giacca indossare? Ecco una guida alle giacche leggere di mezza stagione adatte per ogni evenienza
Giacche per la mezza stagione: come scegliere i modelli primaverili

Giacche primaverili: quali sono? Come sceglierle? Quale indossare oggi? Come fare ad azzeccare quelle giuste? Lo sappiamo, è difficile, se non addirittura impossibile in alcuni casi, ovvero quando le giornate iniziano in un modo e finiscono in un altro!

 

Si esce di casa tra le 8.00 e le 9.00 del mattino per andare al lavoro con blazer e trench e fa freddo. Dopo un’ora, per non parlare della pausa pranzo, si soffre per il caldo asfissiante. E accade anche il contrario!

 

Ecco perché in primavera è davvero difficile scegliere la giacca di mezza stagione più idonea al proprio look ma soprattutto alle temperature esterne.

 

Cosa fare? Non c’è una soluzione univoca a questo tedioso problema che attanaglia donne e uomini di tutte le età. Di sicuro, la fortuna è una buona arma ma non funziona sempre. Dunque, consigliamo di vestirvi a strati e utilizzare maggiormente capi leggeri e, se proprio siete freddolose, portate sempre con voi, fin quando lo ritenete necessario, un cardigan di lana da indossare sotto la giacca primaverile leggera: vi servirà da barriera nelle giornate più pungenti.

 

Preamboli a parte, quali giacche di mezza stagione bisogna, o bisognerebbe, indossare in primavera? Ecco un elenco dei capispalla adatti a questo periodo un po’ pazzerello.

 

Modelli di giacche primaverili da avere nel guardaroba

Trench. È un grande classico, un capospalla evergreen, del quale nessuna donna dovrebbe fare a meno. Il trench, nella sua versione solita color beige o in altri colori, disegna la silhouette rendendola più femminile ma resta un capo formale, adatto a molte occasioni. Ci sono delle varianti con gilet in lana staccabile, perfette per sopportare con stile le giornate più fredde.

 

Piumino 100 grammi. Primaverile (ma anche autunnale) è una variante molto più leggera del piumino invernale classico. L’imbottitura è lieve e l’aspetto è solitamente sportivo.

 

Parka leggero. Rispetto al modello classico, il leggero non è imbottito. Ha uno stile più sportivo, spesso è impermeabile ed è declinato in colori tali da renderlo abbastanza casual, giusto per il tempo libero.

 

Bomber. Corto, a volte oversize, con maniche morbide per un effetto leggermente a palloncino. Potete scegliere tra le varianti tinta unita o quelle color block. Ne esistono varie versioni, ma di solito la sua pesantezza è lieve.

 

Giacca di jeans. Tra i capispalla più leggeri troviamo la giacca di jeans, che consigliamo soprattutto per il giorno. Si può sfoggiare anche in estate durante le serate più frizzanti, anche nella versione gilet.

 

Blazer. Capospalla formale, ideale per andare a lavoro e, in primavera, perfetto sostituto della giacca classica. È piuttosto rischioso, perché particolarmente leggero. È consigliabile indossarlo a primavera inoltrata.

 

Giacca di pelle. La giacca di pelle, sia in stile biker o scivolata, corta o lunga, si presta a numerosi look ed è adatta anche per la sera. Non è un capospalla caldissimo, ma può essere abbinato anche a gilet.


  • Giacche per la mezza stagione: come scegliere i modelli primaverili
  • Blazer Balmain
  • Bomber Calvin Klein
  • Trench Acne Studios
  • Parka leggero Dolce & Gabbana
  • Giacca di pelle Golden Goose
  • Giacca di jeans Vetements
  • Piumino leggero Blauer
PAGINA 1 DI 8
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami