Home » Moda » Consigli » Come scegliere l’intimo giusto: tabella conversione e consigli

Come scegliere l’intimo giusto: tabella conversione e consigli

Con tutti questi numeri e lettere scegliere l’intimo più adatto al nostro corpo sta diventando davvero un’impresa! In più ci sono troppi modelli di reggiseno ed è difficile ormai capire qual è la differenza tra brasiliano e perizoma. Come si fa scegliere l’intimo giusto?

Come scegliere l’intimo giusto: tabella conversione e consigli

Per scegliere l’intimo adatto al nostro corpo bisogna prima di tutto essere sincere con noi stesse. Inutile convincersi che il nostro sedere è troppo grosso o troppo piccolo, che il nostro seno è troppo cadente, sostenuto, alto, gonfio o sgonfio. Quindi la prima regola è la sincerità.
Una volta chiarite le idee ci si reca in un negozio di intimo. Si deve subito stringere un legame con la commessa o il commesso, con qualcuno che ci aiuti e che ci consideri come un’amica. Il rapporto è importante perché chi lavora in un boutique di intimo spesso cerca di soddisfare il cliente assecondandolo perché il cliente è convinto di avere il seno piccolo e il sedere grosso e invece, nella maggior parte delle volte, non è così. Ora abbiamo tutte le idee chiare e c’è qualcuno pronto e disposto a darci una mano senza troppi peli sulla lingua. Se avete difficoltà a instaurare un rapporto con il personale del negozio portate con voi qualcuno che vi parli chiaro, così avrete un sano consiglio da ascoltare e da rispettare.

Come scegliere l’intimo giusto tabella conversione e consigli
Come scegliere il reggiseno giusto

Per scegliere per bene un reggiseno bisogna conoscere i centimetri della circonferenza del seno e la misura della coppa che è espressa in lettere; si va dalla AA alla D anche se ci sono alcune ditte che producono coppe fino la lettera H. La coppa si ottiene facendo un calcolo semplice; basta sottrarre dalla circonferenza del seno quella del torace e aggiungere 12,5 centimetri. Il metro delle coppe è uguale in qualsiasi paese ciò che cambia invece è la taglia vera e propria del reggiseno. Di seguito la tabella:

Come scegliere l’intimo giusto tabella conversione e consigli

Abbiamo finalmente individuato la misura del seno, nel negozio ci siamo, beh, siamo giunte al momento della prova.

Se il seno è piccolino si devono scegliere rigorosamente modelli con coppe rigide e preformate. Ovviamente di questi modelli ne esistono alcune varianti. Ci sono push-up performanti con coppe estraibili (o meno) e push-up a olio che presentano l’imbottitura in gel. I secondi sono più costosi ma valorizzano molto il décolleté che sembrerà naturale.

Se il seno è grande invece si deve scegliere qualcosa di contenitivo, qualcosa che compatti il seno e che non lo strizzi. Il segreto è l’assenza di cuciture perché se queste mancano il risultato del reggiseno sarà migliore. Chi vuole far impazzire il suo lui dovrà puntare su modelli con inserti trasparenti in pizzo, very hot!
E ora passiamo alla parte inferiore.

Come scegliere la lingerie per la parte inferiore del corpo

Come scegliere l’intimo giusto tabella conversione e consigli

Come prima vi riporto la tabella di conversione internazionale ma ad ogni modo ci sono alcune cosette da sapere. Noi donne siamo sempre alla continua ricerca; ci aiutiamo Come scegliere l’intimo giusto tabella conversione e consiglicon il fitness e seguiamo (o almeno tentiamo) di seguire delle diete (miracolose) ma c’è sempre qualche difetto. Chi ha il sedere abbondante dovrà puntare su slip avvolgenti, senza esagerare, possibilmente senza cuciture. Da evitare slip troppi piccoli o perizomi minimal perché il risultato sarà pessimo.

Chi invece ha un po’ di pancia dovrà puntare su modelli contenitivi qualora dovrà indossare abiti aderenti come tubini.

Le culotte sono consigliate a chi ha un sedere ben definito e a chi ha le cosce non troppo grosse. Per indossare il perizoma è importante sentirsi a proprio agio altrimenti basterà puntare sul brasiliano.

E se tutti questi termini vi stanno facendo impazzire come le taglie dei reggiseni, consolatevi, vi basterà consultare il nostro dizionario dell’intimo.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami