Home » Moda » Consigli » Il costume “giusto” per tutte? Esiste!

Il costume “giusto” per tutte? Esiste!

Avete fisico “a pera” o “a mela”, oppure “a clessidra”? Allora occhio a quando acquistate il costume da bagno. Seguendo i nostri consigli non potrete sbagliare!

Il costume “giusto” per tutte? Esiste!

Siete pronte per la prova costume? Se siete di quelle che fino all'ultimo si crucciano per qualche centimetro di troppo su fianchi, lato b o décolleté, niente paura: esiste il costume “perfetto” per ogni fisico. Quello che valorizza i punti forti e cela abilmente quelli deboli, in grado di farvi sentire a vostro agio anche con qualche piccola “defaillance” estetica e, perché no?, vi trasforma in reginette della spiaggia. Il tutto al di là delle tendenze beachwear di stagione che, spesso e volentieri, tra bikini e intramontabili costumi neri, sembrano più indicate per fisici filiformi e di altezze sopra alla media!

Mela, pera o clessidra?
A seconda se le curve si ammorbidiscono più in zona fianchi, glutei o seno i fisici vengono definiti “a mela” (con peso concentrato su busto, braccia e pancia), “a pera” (con busto più sottile, spalle strette e seno minuto, rispetto ai fianchi morbidi e ampi) o “a clessidra” (spalle e fianchi sono della stessa ampiezza, la vita è sottile e il seno è medio-prosperoso). Osservarsi bene allo specchio e capire a quale tipologia appartenga il proprio fisico è fondamentale per definire l'outfit ideale, quello che non penalizzi la silhouette e ne esalti i punti forti. Figurarsi quando si parla di “scoprirsi”, in riva al mare, davanti agli occhi di tutti! Saper scegliere il costume giusto è fondamentale. Vediamo come orientarsi nella scelta a seconda della forma del proprio fisico.

Di quale colore?
Nella scelta del colore ci si può un pochino lasciar tentare. Il tinta unita è meno esuberante, questo è verò, e adatto ai fisici con qualche curvetta di troppo, però non obbligatevi ad amarlo. Per dare risalto alla tintarella il miglior colore è il bianco (attenzione alle trasparenze!) seguito a ruota delle tonalità fluo. Sempre di tendenza sono i costumi da bagno di color nero, una vera... garanzia in quanto a forma fisica, giacché questa tonalità snellisce lì dove occorre. Le fantasie? Ben vengano, non troppo chiassose o tropical (il Brazil style è per attempate dello stile), deliziose se floreali in sfumature bon ton.

 

Fisico “a mela”: attenzione al “sotto”
Se il peso è concentrato su busto, braccia e pancia mentre fianchi e gambe sono snelli, il fisico si dice "a mela". la parola d'ordine è “riequilibrare” il “sopra” con il “sotto”. Perfetti slip con ruches, fiocchi, laccetti e frange, stratagemmi in grado di aggiungere volume. Per il reggiseno invece bisogna optare per scollature importanti e a “V” oppure su tagli asimmetrici tipo i monospalla (come quelli firmati Tezenis).

Fisico “a clessidra”? Praticamente perfette!
Si tratta della silhouette più equilibrata, con spalle e fianchi della stessa ampiezza, vita sottile e seno da medio a prosperoso. Difficile sbagliare con un fisico che, di fatto, non ha bisogno di “correzioni” strategiche e, dunque, via al costume più trendy che ci sia come i deliziosi trikini e monokini ma anche agli interi super scollati. La regola vale anche per le meno esibizioniste o supertimide: coprire in modo esasperato quello che si può lasciar vedere non regala naturalezza al risultato!


Fisico “a pera”
La figura a pera è simile a quella “a clessidra” ma ha un busto più sottile, spalle strette e seno minuto, rispetto ai fianchi morbidi e ampi. Il punto vita, sempre ben segnato, è un punto di forza. Via, dunque a reggiseni con balze, rouche, applicazioni, rimanendo minimaliste con gli slip. Il modella perfetto? La culotte a vita alta. Date un'occhiata al catalogo Calzedonia: non rimarrete deluse!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami