Home » Moda » Consigli » Come indossare gli stivali overknees

Come indossare gli stivali overknees

Avete presente gli stivali overknees conosciuti anche come cuissardes o, più banalmente, stivali sopra al ginocchio? Ecco, vi sveliamo come indossarli alla perfezione

Come indossare gli stivali overknees

Da qualche stagione invernale ci fanno compagnia e sembra proprio che non ne vogliano sapere di retrocedere. Stiamo parlando degli stivali alti, quelli molto alti, praticamente gli overknees. Si chiamano così proprio perché arrivano fin sopra le ginocchia, coprendole ma non tutte, sebbene sia passato qualche stagione dal loro grande ritorno, sanno bene come abbinarli.

Verrebbe da pensare che valgano le stesse regole che riguardano le calze parigine, ma a differenza di queste i cuissardes (altro nome di questa calzatura) sono decisamente più democratici e popolari, perché non hanno l’elastico attorno all’orlo superiore, quindi non stringono e ci evitano quell’antipatico effetto “insaccato”.

Bando alle ciance: come indossare gli stivali overknees? Giusto, arriviamo al sodo e vediamo quali sono i modi migliori per sfoggiarli con gusto. Innanzitutto sappiate che non stanno proprio bene a tutte. Non bisogna per forza avere delle gambe magrissime ma se si hanno le cosce un po’ rotonde è bene evitare. Anche chi è bassina è meglio che eviti questa calzatura, per risultare otticamente più alta e slanciata è sempre meglio mettere le gambe in mostra.


Il primo abbinamento che vi consigliamo è quello con la gonna. No, non vanno bene tutte le gonne, ce ne sono solo alcune consigliate. Quelle lunghe riponetele nell’armadio quando decidete di indossare gli stivali overknees, idem per le longuette, che non sono molto adatte mentre è bene optare per quelle corte. No a quelle strette, sì ai modelli svasati e a ruota, per creare il giusto contrasto. Un po’ di tacco, in questo caso, aiuta sempre: ricordatelo.


L’altro abbinamento è quello con i pantaloni lunghi e va da sé che questi devono essere assolutamente aderenti. Vanno bene tutte le tipologie di leggings, anche se, vista l’altezza di questi stivali, vi consigliamo di evitare i modelli animalier o troppo aggressive. Per i pantaloni e i jeans optate solamente per gli skinny e lasciate stare quelli con la zip sul fondo, rischiereste solo di farvi malissimo alle caviglie. Qui sono ammessi i cuissardes raso terra.


Infine, un abbinamento un po’ azzardato, ovvero il look con gli shorts. Chi può permetterselo? Ovviamente solo le ragazze, e in questo caso parliamo di giovani, che stanno davvero (e sottolineiamo davvero!) con i pantaloncini. Il tacco sarebbe una buona soluzione ma per non risultare troppo eccessive, è meglio puntare, anche questa volta, con quelli bassissimi.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami