Home » Moda » Accessori » Ugg Boots

Ugg Boots

Quegli stivali strani, colorati, che trovate ai piedi di vip e modelle, sono scarpe storiche inizialmente utilizzate come calzature da casa in Australia e Nuova Zelanda: sono gli Ugg Boots

Ugg Boots

Abbiamo già parlato degli stivali moda dell'inverno 2009 2010, ma avrete senz’altro visto ai piedi di qualcuno o in qualche foto o in una delle repliche di Sex& the City, Carrie con ai piedi degli stivali scamosciati con il pelo all’interno, sono gli Ugg boots.
Gli stivali Ugg sono attualmente realizzati in montone scamosciato con una suola in gomma antiscivolo. Sono originari dell’Australia e Nuova Zelanda, prodotti già dal 1800 da usare in casa o per un uso limitato (per andare al negozio vicino) e portati anche come calzature identificative di un gruppo sociale. Il nome "Ugg" potrebbe derivare dall’abbreviazione Ugh o Ug della parola “ugly” (brutto) oppure dalla parola “hugg” (abbraccio) perché questa calzatura avvolge il piede e lo scalda veramente come in un abbraccio.


Recentemente, verso la fine degli anni '60 sono stati brevettati e fabbricati in serie grazie all’utilizzo che ne facevano i surfisti come calzature per scaldare i piedi velocemente prima o dopo aver cavalcato le onde.
Il lancio nel mondo della moda è avvenuto grazie a Pamela Anderson che li indossava per tenere i piedi al caldo tra una ripresa e l’altra del noto telefilm degli anni novanta, Baywatch. In molte si sono chieste cosa fossero quegli strani stivali color sabbia ai suoi piedi e la caccia iniziata creò un vero fenomeno ma quasi esclusivamente americano.


Sembra che la famosa presentatrice e intrattenitrice americana Oprah Winfield ne abbia comprato un paio a ciascun membro del suo staff. Poi è stata la volta di Sara Jessica Parker, la Carrie di Sex & the City che li indossa spesso quando è in casa e si fa spesso fotografare anche nella vita reale con queste calzature facendole quindi arrivare anche in Europa.
Poi è stata la volta di Kate Hudson, donna in carriera che si ritrova a fare da mamma a tre bambini nel film del 2004 “Quando meno te lo aspetti” che indossa gli Ugg facendoli diventare la calzatura sportiva della manager rampante.

Ormai sono diventati popolarissimi dall’altra parte dell’oceano di diverse marche come la Emu, Koolaburra, UGG e Warmbat. Tutte le star si sono fatte fotografare con un paio di Ugg ai piedi: Anne Hathway, Mischa Barton, Kate Moss, Paris Hilton e anche Sienna Miller.


Anche se la tipologia di questi stivali non è esclusivamente da donna, il colore originale è il sabbia, sembra siano amati particolarmente dal pubblico femminile. Ora potete trovarli in due versioni: bassi poco sopra alla caviglia oppure alti sotto il ginocchio, e in molti altri colori come il nero, il rosa, il celeste, il panna e anche in più colori combinati insieme.
Ultimamente ne trovate anche di ricamati o con bottoni come dettaglio fashion.

Questi stivali potete anche indossarli senza calze, anzi l’uso migliore è quello di avere i piedi direttamente in contatto con il pelo interno; ovviamente parliamo di quelli originali, altrimenti se sintetici, il piede suderebbe con conseguente cattivo odore.
Un altro accorgimento è che non sono impermeabili, quindi non adatti all’acqua o alla neve.
Il prezzo varia dai 100-130€ per quelli bassi e dai 120€ ai 200€ per quelli alti.

Se volete acquistarli, potete trovarli in alcuni negozi nelle principali città italiane ma potete comprarli via web.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami