Home » Moda » Accessori » Ugly sneakers: le scarpe bruttine che hanno conquistato le fashioniste

Ugly sneakers: le scarpe bruttine che hanno conquistato le fashioniste

Le ugly sneakers stanno conquistando, pian pianino, tutte le appassionate di moda e per questo motivo dovete saperne di più
Ugly sneakers: le scarpe bruttine che hanno conquistato le fashioniste

Avete mai sentito parlare delle ugly sneakers? Sono delle vere e proprie calzature dallo stile sportive ritenute, semplicemente, bruttine. Alcuni le definiscono dad sneakers, perché ci riportano indietro nel tempo di almeno 20 anni, ma di fatto ci si riferisce a delle scarpe da ginnastica con una forma piuttosto importante, un po’ simili a quelle utilizzate nel mondo del basket. Mettete da parte, quindi, quelle sneakers semplici e sottili, eleganti e glamour, tinta unita e classiche, ma lasciatevi conquistare (se ci riuscite) dalle ugly sneakers.

 

Una delle caratteristiche principali di questi modelli, che figurano tra le scarpe moda autunno inverno 2018 2019, è la suola, che risulta essere doppia se non addirittura tripla. Il loro rialzo, dunque, è piuttosto generoso e tante donne potrebbero ritenerle ottime per guadagnare qualche centimetro in più, senza indossare i tacchi. Oltre all’altezza, ne guadagnerà anche la vostra camminata, perché riuscirete ad avere un passo spedito, senza caricare troppo la schiena e soprattutto senza stancarvi particolarmente. Non sono sinuose e non passano nemmeno inosservate, perché queste calzature sono caratterizzate da colori forti e dettagli pensati appositamente per farsi notare.

 

Le ugly sneakers hanno riscosso molto successo nel mondo della moda, ovvero proprio tra le modelle e in genere tra alcuni personaggi famosi. Ma queste scarpe, che potremmo utilizzare nei nostri look sporty chic, sono decisamente molto più sportive che raffinate ed eleganti. E allora come abbinarle? E soprattutto chi le realizza?

 

Come abbinare le ugly sneakers

Non è un’impresa così difficile abbinare le ugly sneakers perché queste ormai sono delle calzature di tendenza, quindi tutto, o quasi, è concesso. Potete abbinarle facilmente ai vostri jeans, meglio ancora se sono cropped o boyfriend. Non sono perfette sotto gli abiti da sera ma si coordinano a diverse gonne, soprattutto quelle corte stile skater anni 80 e le longuette. Se avete gambe lunghe e slanciate, potete anche osare con degli shorts di jeans.

 

I brand che firmano le ugly sneakers più interessanti

La Maison che ha decisamente rilanciato queste calzature è Balenciaga, che ha firmato delle scarpe con la tripla suola e che, non a caso dunque, ha rinominato Triple S. Molto belle anche quelle di Alexander McQueen, con base bianca e parte posteriore colorata a contrasto in rosa, rosso o semplicemente nero. Ci sono inoltre le dad sneakers di Stella McCartney e Tod’s. Da non perdere le ritrovate Air Max di Nike, disponibili in vari colori, le Cliff di Steve Madden, multicolor con puntini asimmetrici e inserti animalier, e nemmeno le Thunder Electric di Puma, con elementi cangianti.

 

E voi cosa ne pensate delle dad sneakers (o ugly)? Le calzereste senza problemi o le eviterete a tutti i costi?


  • Ugly sneakers: le scarpe bruttine che hanno conquistato le fashioniste
  • Balenciaga sneakers
  • Stella McCartney sneakers
  • Alexander McQueen sneakers
  • Cliff di Steve Madden
  • Tod's sneakers
  • THUNDER ELECTRIC Puma
  • Triple S di Balenciaga
  • Nike Air Max
PAGINA 1 DI 9
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami