Home » Moda » Accessori » Come pulire le scarpe

Come pulire le scarpe

Ecco qualche suggerimento per la pulizia delle vostre scarpe e rimediare a qualche disastro.

Come pulire le scarpe

Sono tra gli oggetti del desiderio femminili più noti, in tante vorremmo avere una stanza enorme dove poter mettere questi accessori, come il sogno di Carrie di Sex&City. Che poi accessori non lo sono più di tanto, provate ad uscire senza!
Sto parlando delle scarpe, scarpe che ad ogni stagione cambiano stile, materiale, abbinamento, ma, per farle durare, averle in ordine, perfette, bisogna mantenerle correttamente, bisogna prendersi cura delle proprie scarpe.
Ecco alcune informazioni su come fare in caso di piccoli problemi e come curarle con poco sforzo.

Innanzitutto, quando fate il cambio di stagione dell'armadio in primavera ricordatevi di mettere della carta da giornale dentro le scarpe prima di riporle o in scatole (se avete conservato quelle originali) o in sacchetti di tela e riposte magari in una scatola più grande. La carta di giornale assorbe l'umidità e la tela del sacchetto o il cartone fa traspirare correttamente. Prima di metterle a riposare però le scarpe vanno pulite, sempre, se sono macchiate o sporche e se ci sono tacchi e suole da rifare, fatelo.

Macchie d'acqua: pioggia, pozzanghere.
Scarpe di pelle
Se sulle scarpe di pelle ci sono quegli aloni bianchi, causati dall'asciugatura perché avete preso l'acqua, prendete un panno asciutto e rimuovete se è rimasta della 'polverina' bianca, poi l'unica cosa è usare il lucido da scarpe, quello proprio da 'calzolaio'. La procedura è quella di metterlo con lo spazzolino o la pezza di stoffa su tutta la scarpa, insistendo sui segni bianchi e poi con una spazzola, sempre apposta per le scarpe, passarle per farle diventare belle lucide. Trovate il tutto al supermercato.
Scarpe scamosciate
Se le scarpe invece sono scamosciate, procedete a passarle con la gommina apposta, è una gomma lievemente abrasiva e con delicatezza e pazienza andate a rimuovere gli eventuali segni. Anche questo prodotto lo trovate al supermercato.
Scarpe in stoffa
Le scarpe in stoffa non dovrebbero soffrire, in caso rimangano aloni usate uno smacchiatore spray, come quello per i vestiti, si applica, si spazzola ed è pronto.

Come azione preventiva, se prendete l'acqua, finite in una pozzanghera o cose simili, quando tornate a casa, riempite per bene le scarpe con carta di giornale, così l'acqua si assorbe meglio e se per caso rimane qualche traccia, l'operazione lucidatura è molto più facile.

Macchie di unto: maionese, gocce d'olio, cibo unto
Scarpe in pelle
Sarebbe meglio agire subito se riuscite. Abitualmente la scarpa in pelle non assorbe subito, quindi basta uno straccetto umido, oppure una salviettina e lo si deve pulire subito, se però ne rimane qualche traccia, questo succede se la pelle è di colore chiaro, dovete appena possibile metterci del talco, far aderire molto bene una velina, magari usate delle mollette, per far si che ci sia pressione e l'unto si trasferisca sul talco e sulla velina e poi procedete 'all'operazione lucido'.
Scarpe scamosciate
La stessa cosa del borotalco da fare sulle scarpe scamosciate, su queste è molto più difficile perchè assorbono, magari usate qualche goccia di acqua per inumidire. E poi riprovate con la gommina abrasiva.
Scarpe in stoffa
Sulle scarpe in stoffa usate uno smacchiatore, come se fosse un capo d'abbigliamento, quelli in spray che poi vanno spazzolati.

Sneaker
Queste scarpe hanno una loro gestione avendo anche parte della scarpa in gomma o in pelle impermeabile. Su queste per rimuovere i segni neri, di polvere, di sporco, soprattutto sulla parte più verso la suola, utilizzate uno sgrassatore cremoso (mi spiace sempre fare nomi ma il Cif e similari sono perfetti). Usate un pezzo di stoffa in cotone, mettete lo sgrassatore sullo straccio e poi passate la scarpa insistendo dove più sporco.
Se avete anche una parte in stoffa potete anche usare la lavatrice. Se ci sono solette interne togliete, usate un programma delicato e di breve durata, mettete un poco di smacchiatore in gel (quello per i capi d'abbigliamento) sulla stoffa dove è sporco e poi subito in lavatrice. Fatele asciugare all'ombra, magari mettendoci dentro la carta che fa asciugare prima.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  scarpe  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami