Home » Moda » Accessori » Borse vintage

Borse vintage

Il mondo del vintage sta tornando sempre più di moda, in particolare per abbigliamento e accessori, soprattutto le borse.

Borse vintage

Quando si parla di abbigliamento vintage ci si riferisce solitamente a capi di almeno vent’anni prima, che possono essere usati o nuovi.
L’aggettivo vintage viene usato anche per collezioni nuove, ma che si ispirano alle tendenze passate per forme, fantasie, colori o tagli.
In entrambi i casi, sono oggetti che hanno in qualche modo segnato la storia e sono diventati quasi immortali, che vanno al di là delle tendenze passeggere e rimangono dei classici. Sono simboli che, soltanto vedendoli, scatenano una serie di ricordi o riferimenti più alla cultura dell’epoca che alla moda vera e propria.
Per quanto riguarda le borse, oggetto simbolo prettamente femminile insieme alle scarpe, i pezzi vintage sono davvero ricercatissimi e di gran pregio.

Tra le marche famose di cui i modelli di borse vintage sono ricercatissimi troviamo sicuramente Chanel, Dior, Hermès, Balenciaga, Paco Rabanne, Yves Saint Laurent, Gucci, Louis Vuitton, Pierre Cardin. Pezzi costosi anche se usati, poiché di gran qualità, solitamente venduti esclusivamente se in buono stato e perché ormai fuori produzione quidi introvabili. Due esempi su tutti di borse che hanno fatto storia sono i modelli Kelly Hermès, chiamata così in onore della stupenda Grace Kelly, e la Jackie O. di Gucci, il modello ideato per Jacqueline Kennedy Onassis. Questi esemplari si trovano in boutiques o negozi di alto livello.

Per chi non vuole spendere un capitale o semplicemente non è interessata alla marca famosa, può trovare bellissimi modelli addirittura nei mercatini. Ce ne sono di specializzati nel settore vintage, ma non solo.
Vanno moltissimo le borse in cuoio anni ’70, perfette da portare su un abbigliamento sportivo, oppure anche le borse tricot in lana, davvero belle da abbinare ad un caldo cappotto, magari con la sciarpa o i guanti sulla stessa tonalità di colore.
Per la sera sono molto chic le pochettes, sia di tessuto lucido morbido che rigide, meglio ancora se con la chiusura a scatto vecchio stile. Ci sta effettivamente poco, una volta non avevano cellulari o oggetti vari, però sono davvero graziose da portare in mano o in spalla con una catenella sottile.

Di collezioni attuali autunno inverno 2010 2011 che si rifanno al vintage ce ne sono moltissime, impossibile citarle tutte perché quasi ogni casa di moda ha dedicato una sua linea a questo stile.
C’è ad esempio Patrizia Pepe con la sua capsule collection Patty Vintage: 3 modelli semplici ma esplicativi.
Oppure i modelli Chanel effetto materasso, che sono ormai un classico e vengono rivisitati e riproposti anche quest’anno da Karl Lagerfeld ad esempio nella Cocoon Collection.
Ma anche Zara, o H&M o Benetton hanno proposte in merito, decisamente più economiche ma altrettanto belle.

Borse vintage Vivien Cheng

Una dritta in più per le appasionate del vintage: c’è una soluzione che sta a metà tra l’usato e il nuovo che si ispira al passato e sono le creazioni di Vivien Cheng. Questa donna, diventata ormai famosa, è una brava designer che parte da una borsa vintage, la “restaura” e la decora con bellissimi disegni ispirati all’Art Nouveau. Ci riesce talmente bene che le sue borse hanno davvero una nuova vita. Il suo motto è “Ogni cosa merita una seconda chance”: come darle torto?
Se vi interessa questo è il suo sito ufficiale: viviencheng.com.

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
TAG  borse   vintage  
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da ILOVEVINTAGE
     

    Ciao Ilaria, se hai voglia di altre ispirazioni VINTAGE per i tuoi articoli, dai un'occhiata anche al nostro guardaroba su ilovevintage.biz,
    ciaooo!!

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami