Home » Moda » Abbigliamento » Trench primavera estate 2018: le reinterpretazioni degli stilisti

Trench primavera estate 2018: le reinterpretazioni degli stilisti

Destrutturato, trasparente e con frange. Non il solito trench
Trench primavera estate 2018: le reinterpretazioni degli stilisti

La bella stagione sta arrivando e finalmente metteremo da parte maglioni, sciarpe, guanti e cappelli per fare spazio ad abbigliamento più leggero nel guardaroba. Ovviamente non si passerà subito ad impalpabili spolverini, giacche in lino e camicie di jeans ma ci sarà il periodo di transizione in cui scegliere con cura qualcosa di intermedio che possa coprirci durante i bruschi cambiamenti meteo che solitamente ci riservano i mesi primaverili, sopratutto quando siamo ad inizio stagione.

 

I trend primavera estate 2018 ripropongono come capospalla protagonista di stagione l'intramontabile trench: se non ne avete uno nel vostro guardaroba è proprio arrivato il momento di farci un pensierino. Le ragioni sono tante: la prima è che è un capo evergreen, soprattutto se lo acquistate nel modello classico color beige dalle linee tipo Burberry per intendersi e poi perché è versatile e potete usarlo sia con un outfit più formale che sopra jeans strappati e sneakers.

Se poi invece amate le stravaganze durante le sfilate gli stilisti hanno dato il meglio di sé reinterprentando il classico trench in modelli davveo esuberanti.


Trench classico
Molti brand, come Valentino, hanno riproposto il taglio calssico del trench: linee dritte, doppio petto, con o senza cintura in vita. Altri hanno invece preferito delle linee più morbide e scivolate come Michael Kors.


Con inserti
C'è poi Max Mara che ha inserito maniche trasparenti al suo trench per dare un tocco iper femminile ad un capo dalle linee solitamente rigorose. Mentre Mila Schon ha puntato sull'originalità della maniche realizzate a 3/4 e di stoffa differente da quella del trench.

 

Senza maniche
Philip Lim che ha deciso di proporre il suo trench senza maniche pensato (speriamo) per essere indossato con sotto una camicia classica o un maglioncino leggero a maniche lunghe. Vedere il trench "sulla pelle" fa molto strano!

 

Con frange

Menzioniamo Loewe che ha portato in passerella un trench per metà super classico (la parte alta) e l'altra metà declinato a frange, altro dettaglio protagonista della stagione calda.


Destrutturato

Infine non possiamo non citare il trench di Alexander Mc Queen, un modello completamente destrutturato che fa intravedere i capi che si indossano sotto donando un effetto ottico stravagante a tutto il look.


  • Trench primavera estate 2018: le reinterpretazioni degli stilisti
  • Trench Philip Lim
  • Trench Alexander Mc Queen
  • Trench Mila Schon
  • Trench Michael Kors
  • Trench Loewe
  • Trench Valentino
  • Trench Chanel
  • Trench Max Mara
PAGINA 1 DI 9
PLAY
CONDIVIDI
Di Elisa Gamberi, © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami