Home » Moda » Abbigliamento » Stile tropicale, per un'estate di tendenza

Stile tropicale, per un'estate di tendenza

Foglie di palme, uccelli del paradiso e pappagalli, fiori di ibisco e frutta fanno da sfondo alla tendenza moda tropicale dell’estate 2016
Stile tropicale, per un'estate di tendenza

Tra i mood più cool di questa calda stagione, ritroviamo la tendenza moda tropicale per l’estate 2016. Gli stilisti sembrano aver trascorso diverse settimane in location da sogno, spiagge paradisiache e a contatto con la natura incontaminata e da questi posti hanno preso ispirazione. Le grandi protagoniste di queste fantasie sono le foglie di palme, riprodotte nelle classiche sfumature di verde ma anche in altre tinte a contrasto, decisamente più rock e trendy.

 

Certamente le foglie grandi e gli alti fusti californiani non sono i soli elementi rappresentati sugli abiti di questa calda stagione. Insieme a questi troviamo anche i più classici fiori tipicamente hawaiani, ovvero ci riferiamo agli ibisco dalle tinte corallo, e anche delle creature animali e persino della frutta, ananas in primis.

 

I protagonisti delle stampe tropicali

Quando parliamo di stampe, di fantasie, di raffigurazioni riprodotte su tessuto in modo singolo, random o all over, ci riferiamo a simboli o dettagli che si ripetono, che in un modo o nell’altro sono affini. Quando ci sono degli elementi che caratterizzano più vestiti e più collezioni nella stessa stagione, nasce un vero e proprio trend. È il caso delle tendenza floreale o magari di quella che conta sulle righe alla marinara, ma in questo articolo stiamo parlando quella tropicale: quali sono i suoi protagonisti? Per l’appunto, come abbiamo già accennato, questi sono i paesaggi paradisiaci e naturali, caratterizzati da alte palme verdeggianti, grandi fiori di ibisco, creature come pappagalli, serpenti e uccelli del paradiso, e magari anche spiagge bianche e acqua cristallina che fa da sfondo a tutto.

 

I master brand delle stampe tropicali

Cosa e chi sono i master brand? In pratica sono quei marchi di moda che hanno maggiormente influito nella creazione, se così si può definire, di una tendenza moda. In questo caso sono quelli che hanno realizzato dei vestiti ma anche degli accessori a tema tropicale per l’estate 2016. Chi sono? Innanzitutto c’è Gucci con il suo nuovo stilista Alessandro Michele, che ha reso omaggio soprattutto alle creature animali, in particolar modo pitone e grandi pappagalli dai colori vivaci, che si muovono sinuosi e sbattano le alti su top fatti di grandi foglie verde smeraldo e gonne con stampe all over.
Anche Antonio Marras ci ha conquistato con una serie di proposte simili, giocando soprattutto con la natura e tutte le sue reali sfumature, proponendo sugli abiti, in particolar modo lunghe tuniche, delle vere e proprie fotografie di questi paesaggi rilassanti e magnetici. Splendide anche le proposte realizzate su fondi bianco o nero di Proenza Schouler, così come creazioni più energiche e shock di Dsquared2.

 

La tendenza moda tropicale per l’estate 2016 è molto bella, colorata e divertente. Indossare abiti simili vi farà sentire già in vacanza, anche se vi trovate ancora in città e le ferie sono lontane. E se invece siete già in riva al mare potete dare un tocco tropicale al vostro beach wear con un vivace costume tropical style!


  • Stile tropicale, per un'estate di tendenza
  • Borsa mare con foglie
  • Bikini con palme
  • Abito con pappagallo Gucci
  • Look Proenza Schouler
  • Long dress con foglie tropicali
  • Gucci vestito tropicale con serpenti
PAGINA 1 DI 7
PLAY
CONDIVIDI
Di © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami