Home » Moda » Abbigliamento » Sfilata di Scognamiglio a Pitti Immagine Uomo

Sfilata di Scognamiglio a Pitti Immagine Uomo

Con l’appuntamento fiorentino di Pitti Immagine Uomo di pochi giorni fa si è riaperta, come ogni anno, la stagione internazionale della moda. Allegri ha scelto Pitti Uomo 75 per presentare la nuova collezione realizzata con il designer Francesco Scognamiglio.

Sfilata di Scognamiglio a Pitti Immagine Uomo


Con l’appuntamento fiorentino di Pitti Immagine Uomo di pochi giorni fa si è riaperta, come ogni anno, la stagione internazionale della moda.
Allegri ha scelto Pitti Uomo 75 per presentare la nuova collezione realizzata con il designer Francesco Scognamiglio.

La sfilata fiorentina è la prima nel calendario internazionale dei saloni e delle sfilate di moda, dunque quella che fa da così dire “apri-pista”.
Dopo l’inaugurazione del Ministro del Lavoro Mauro Sacconi, la kermesse fiorentina ha aperto i saloni, con eventi mondani e sfilate. Sono presenti a questa edizione 734 aziende, 917 marchi per la sezione uomo e 64 per la sezione donna e tredici percorsi espositivi.


La nuova collezione uomo disegnata dal napoletano Francesco Scognamiglio e presentata a Pitti Uomo si chiama “01 01 09 a Allegri”.

Allegri, uno storico marchio del made in Italy
, fondato negli anni '60, che ha sede a Spicchio di Vinci, ha scelto la 75a edizione di Pitti Immagine Uomo per presentare la sua nuova collezione, frutto della collaborazione con Francesco Scognamiglio, che ha detto ai giornalisti che l’hanno intervistato “ Mi sono ispirato ai canoni della mia città per disegnare quest’uomo nuovo; quindi alta sartoria abbinata a tessuti preziosi”.

Francesco Scognamiglio è uno degli stilisti più giovani presenti all’appuntamento fiorentino con la moda. Giovane, ma non inesperto.
Il design di Scognamiglio è stato, infatti, recentemente scelto da Madonna per uno dei suoi ultimi video.
La collezione è stata presentata nelle sale presidenziali della Stazione Santa Maria Novella, e comprende circa venti capospalla-icona uomo e donna.

L'azienda Allegri, specializzata nella produzione di capospalla, s’inserisce nel calendario della manifestazione fiorentina con un evento ad hoc, pensato per il debutto della prima collezione creata in tandem con lo stilista napoletano, Francesco Scognamiglio, che farà il suo ingresso sul mercato dall’autunno-inverno 2009-2010.

La nuova collezione affidata alla direzione creativa di Francesco Scognamiglio, s’intitola "Italia Meravigliosa" ed è un tributo in chiave ironica e post-contemporanea alla tradizione italiana più nazionalpopolare.
L’allestimento di questa edizione di Pitti Uomo, è stata curata dall'architetto e designer Oliviero Baldini.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami