Home » Moda » Abbigliamento » Greenery è il colore dell'anno nuovo!

Greenery è il colore dell'anno nuovo!

Pantone ha annunciato il colore del 2017: un verde ricco di energia, che nasce dall'unione del giallo col verde

Greenery è il colore dell'anno nuovo!

Googlate “15-0343” e apparirà “Greenery”, il colore che, secondo Pantone, avrà un ruolo importante nell'anno nuovo ormai alle porte. Un verde che inneggia alla Natura, alle mele Smith, agli acini di uva croccanti, alle foglie delle piante all'alba di un giorno assolato, ai prati all'inglese, del tè matcha. La vice presidente del Pantone Color Institute, Laurie Pressman, ha affermato che c'è un messaggio chiaro in questa scelta: così come per nel 2016 hanno viaggiato sotto braccio due colori, il rosa e l'azzurro (rispettivamente Quartz Rose” e “Serenity”), per affrontare le differenze di genere uomo/donna, obiettivo della fusione dei colori giallo e verde è quello di «comunicare energia, vitalità, l’essere pronti e audaci nell’affrontare le sfide della vita con un pizzico di ottimismo». A farle eco Leatrice Eiseman, executive director del noto istituto che dal 2000 elegge il colore dell'anno. Ha dichiarato nella scelta di questa sfumatura la risposta «al nostro continuo desiderio di ringiovanire e di sentirsi rivitalizzati».


Se i predecessori sono dunque state due nuance tenui, inno all’armonia e alla delicatezza, Greenery”, invece, è simbolo della speranza: quello lanciato da Pantone è un messaggio che scuote questo momento storico in evoluzione, pieno di cambiamenti a livello sociale, politico e culturale. Un mondo che ultimamente appare spesso privo di etica e violento ha bisogno di un messaggio di pace, ed è proprio questo il significato di “Greenery”: un chiaro ritorno alla Natura e al desiderio di rinascita e cambiamento, un invito a fermarsi, prendere un grosso respiro e rigenerarsi.

Connessione con la Natura
Dunque, tornare a far parte della Natura attraverso architettura, design, moda, look e stile di vita, e vestire di Greenery la quotidianità. Una missione, sempre secondo Pantone, da vivere con gioia e leggerezza. Dopo un autunno-inverno “speziato” tra Warm Taupe, Lush Meadow e Spicy Mustard, ricco di calore e comfort, trionferà dunque il vitaminico verde! Forte e deciso ma anche versatile al punto giusto, come suggerito dalle passerelle il Greenery può essere abbinato ad altri colori ottenendo armonie perfettamente in linea con il suo spirito. Fuso alla palette più neutra (come il grigio o il nude), abbraccia però con euforia il rosa, il rosso, l’azzurro, il giallo limone.

Alle origini del Greenery
«Nel caso del Greenery abbiamo notato che stilisti come Balenciaga, Gucci, Michael Kors e Prada lo hanno usato per le loro collezioni, mentre le grandi aziende hanno iniziato ad usare erba sintetica nei loro uffici» ha spiegato Leatrice Eiseman al “New York Times”. Il miglior esempio dell'uso di questa tinta nella cultura pop? Per la Eiseman è rappresentato dal film “Doctor Strange”: «Il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch indossa un amuleto verde, e quello stesso colore è usato di frequente per gli effetti speciali della pellicola», ha continuato l'esperta. Impossibile non rimanerne affascinati...

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami