Home » Moda » Abbigliamento » Oscar 2014, i migliori vestiti che hanno sfilato sul red carpet

Oscar 2014, i migliori vestiti che hanno sfilato sul red carpet

C'è chi ha scelto il nude look, come Cate Blanchett chi invece ha optato per lo scuro, come Sandra Bullock o Amy Adams. Ecco tutte le protagoniste della notte degli Academy Awards

Oscar 2014, i migliori vestiti che hanno sfilato sul red carpet

Come sempre, la serata degli Oscar è anche una grande vetrina d'eleganza e una gara tra le star per contendersi il titolo di meglio vestita sul tappeto rosso. Quello al Dolby Theatre è un evento formale, che richiede il lungo, in cui da sempre “sfilano” grandi nomi dell'alta moda, da Armani a Elie Saab.

Colori pastello
Per chi pensa che il rosso sia troppo scontato e faccia troppo “tappezzeria” sul red carpet, una buona opzione è il colore pastello. Bellissimo l'abito Prada di Lupita Nyong'o, la vincitrice della statuetta per migliore attrice non protagonista per il film “12 anni schiavo”. Era prevedibile che l'attrice indossasse un vestito di Miuccia Prada, che l'aveva voluta come testimonial nella campagna pubblicitaria Miu Miu.

Un'altra grande protagonista degli Oscar 2014 è stata Cate Blanchett con un nude look firmato Armani Privé. L'abito, mezze maniche per coprire le spalle, era tempestato di applicazioni più chiare. Il colore si intonava perfettamente con quello della pelle.

Ha stupito tutti invece Kate Hudson con un Atelier Versace che copriva le spalle, ma lasciava scoperta la schiena. Il capo era composto di due stoffe diverse: la gonna, infatti, luccicava come il raso.


Rosso
Non capita spesso di vedere la cantante Pink così benvestita e non è facile che, con quel fisico da ginnasta, un abito le calzi a pennello. Ma questa volta si è superata: il merito è di Elie Saab, stilista libanese che sa come valorizzare il corpo femminile.

Ancora Christian Dior, invece, per Jennifer Lawrence, ormai testimonial ufficiale della casa di moda francese. L'abito non è ampio come quello dello scorso anno, ma anzi resta piuttosto attillato.


In scuro
Basso profilo per Emma Watson in un abito grigio firmato dalla stilista Vera Wang. Il capo sembrava quasi spezzato in due: la gonna era più scura rispetto al sopra.

Molto lusinghiero per le forme, invece, il lungo drappeggiato di Sandra Bullock. A firmare il pezzo è stato il marchio Alexander McQueen. A differenza della solita forma a sirena, il vestito senza spalline dell'attrice era animato da un drappo di stoffa blu.

Blu, anche se di una diversa tonalità, anche per Amy Adams, nel cast di “American Hustle”. Il colpo di fulmine tra lei e il marchio Gucci, che l'ha vestita agli Oscar, era già scattato sul set del film che l'ha portata alla cerimonia.

Il vestito di Anne Hathaway era come un deja-vu: spalle scoperte e gonna attillata, somigliavano molto all'abito rosa indossato un anno fa alla stessa cerimonia. In quel caso a firmarlo era stato Prada. Agli Oscar 2014, invece, la sartoria è quella di Gucci.

Di Caterina Michelotti © Riproduzione Riservata
TAG  oscar 2014  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami