Home » Moda » Abbigliamento » Lo stile formale del principe di Galles per l’inverno 2019

Lo stile formale del principe di Galles per l’inverno 2019

Per l’autunno inverno 2018 2019 vestitevi con capi di abbigliamento caratterizzati dalla fantasia principe di Galles, dallo stile formale e rigoroso ma indubbiamente di tendenza
Lo stile formale del principe di Galles per l’inverno 2019

Una delle fantasie più trendy di questa fredda stagione invernale è certamente il principe di Galles. Si tratta di una trama quadrettata, caratterizzata da una stampa prima micro e poi macro, proposta solitamente su un fondo grigio. Si tratta di un motivo molto classico, che da anni caratterizza lo stile maschile. Infatti questa trama così elegante, che arriva dall’oltre Manica, per troppo tempo ha impreziosito i completi da uomo composti da giacca e pantalone, i trench e persino i maglioni di lana e alcuni accessori per lui.

 

La moda femminile, che ormai da alcune stagioni guarda e si ispira al guardaroba maschile, questa volta ha preso in prestito proprio questa fantasia. Il principe di Galles, di moda in questo autunno inverno 2018 2019, invade così lo stile femminile. Ora in tutti gli store e online è facile trovare capi di abbigliamento declinati in questa stampa rigorosa e formale. I brand hanno firmato delle collezioni utilizzando proprio questo motivo e scegliendo proprio il grigio medio come base, senza effettuare, dunque, particolari e insoliti varianti.

 

Must have con motivo principe di Galles

Innanzitutto, prima di farvi scoprire quali sono i must have di questa fredda stagione, vogliamo svelarvi quali sono state le Maison che hanno particolarmente spinto l’acceleratore su questa stampa, tanto da farla rientrare tra le tendenze top del momento. Di sicuro la casa di moda romana Fendi ha decisamente creato molto capi di abbigliamento, dai piumini alle giacche fino alle gonne, con motivo principe di Galles, non solo declinato in grigio ma anche in marrone medio. Ne ha fatto ampio uso anche Calvin Klein, che ha presentato cappotti principe di Galles, tra cui anche trench per l’autunno, e dei pantaloni a sigaretta dal tocco mannish. Questo motivo ha fatto la sua comparsa anche sulla passerella di altre case di moda, come Hellessy.

 

E ora vediamo in quali sono i capi di abbigliamento principe di Galles che si potrebbero indossare durante i mesi più freddi dell’anno. Tra le tante proposte presenti sul mercato vi segnaliamo i pantaloni principe di Galles, che sono un vero e proprio must have che fareste bene a non farvi scappare. I modelli più belli sono indubbiamente quelli a sigaretta, come le proposte di RedValentino, ma anche quelli culotte non sono da sottovalutare, e li troverete nella collezione di Marco de Vincenzo. In alternativa ci sono le gonne, soprattutto quelle pencil skirt, perfette per andare a lavoro ma anche per uscite informali; tra le più glam vi segnaliamo quelle di H&M. Se proprio volete andare sul sicuro, allora potreste provare con le giacche principe di Galles, in particolar modo i blazer sia mono sia doppio petto; tra i must have del momento quelle di Massimo Dutti, Brunello Cucinelli e MSGM.

 

Cosa ne pensate di questa fantasia? Indosserete in questa fredda stagione look principe di Galles?


  • Lo stile formale del principe di Galles per l’inverno 2019
  • Gonna principe di Galles H&M
  • Giacca MSGM
  • Hellessy pantalone principe di Galles
  • Blazer principe di Galles Fendi
  • Look principe di Galles Calvin Klein
  • Brunello Cucinelli giacca
  • RedValentino pantalone
  • Marco de Vincenzo culotte
  • Shorts Saint Laurent
  • Tailleur principe di Galles Massimo Dutti
PAGINA 1 DI 11
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami