Home » Moda » Abbigliamento » Festival di Sanremo 2014, i look dei big durante la quarta serata

Festival di Sanremo 2014, i look dei big durante la quarta serata

Serata dedicata alle cover e al vincitore delle Nuove Proposte: le star sul palco dell'Ariston hanno dato il meglio di sé. Non solo dal punto di vista vocale...

Festival di Sanremo 2014, i look dei big durante la quarta serata

Guardaroba alle stelle e capi supergraffiti per i protagonisti della quarta serata del festival di Sanremo 2014, dedicata alle cover con Sanremo Club e alle Nuove Proposte. Alcune "conferme" di stile (la Littizzetto in pole position non fallisce un colpo grazie alle intuizioni di Frida Giannini per la maison Gucci) e qualche svarione reiterato (leggi Renga che non ce la fa proprio a indossare camice abbottonate sotto la giacca) hanno ispirato questa nostra selezione.

Promossi
Ad aprire la quarta serata del Festival di Sanremo 2014 ci ha pensato Marco Mengoni , con un look stravagante ma glamour. Ricorda Don Diego De La Vega, il cantante vincitore dell'edizione 2013, con giacca doppio petto corta su pantaloni con pinces. Splendide e super sensuali Violante Placido, in un lungo abito a sirena in pizzo di Dolce&Gabbana e Luciana Littizzetto che conferma i “suoi” Gucci perfetti, tra questi due minidress lucenti, in silver e in nero, e uno svolazzante abito lungo in seta color cobalto. Bellissima e super chic Fiorella Mannoia , con abito strapless di chiffon rosso acceso, sublime Enrico Brignano, in frac strepitoso un po' old fashioned.

Rimandati (al prossimo Sanremo)
Basta sparare a zero su Noemi: anche se ancora una volta il suo outfit Gattinoni, giallo (terribili le “ali” sui fianchi) non ci convince, confidiamo sulla finalissima. Qualche dubbio anche per la giacca bronzo di Giuliano Palma e a quella con con revers imbrilloccati e baroccheggianti del cantante dei Perturbazione. E, per finire, a lasciarci perplessi è anche Antonella Ruggiero - finora promossa - causa giacca rossa con bottoni lucenti: se l'idea era quella di spezzare il total black... non ci ha convinto.

Irrecuperabili
Francesco Renga ha toccato il fondo, indossando sotto il completo scuro di Roberto Cavalli, un shirt bianca effetto usato e scarpe da ginnastica effetto... fango. Idem per Riccardo Scamarcio: T-shirt con gatto nero e le sneakers ai piedi abbinate a un tailleur scuro. “No” deciso anche a Ron (con l'outfit “in regola”, l'atteggiamento rilassato non si addice proprio...) e a quello di Arisa. La cantante di “Controvento” ha scelto un tubino senza spalline di Jil Sander e stiletto giallo fluo di Casadei che ha indossato sfidando qualsiasi regola di portamento...

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami