Home » Moda » Abbigliamento » Stampe floreali per l’autunno 2018: tutto ciò che dovete conoscere

Stampe floreali per l’autunno 2018: tutto ciò che dovete conoscere

Durante la stagione fredda non bisogna mettere da parte le fantasie floreali, che ritornano in nuove vesti per l’autunno 2018
Stampe floreali per l’autunno 2018: tutto ciò che dovete conoscere

Le stampe, si sa, sono le grandi alleate di tutte le donne che vogliono indossare look glamour e contemporanei caratterizzati da dettagli ed elementi che si fanno notare. Insomma, perché scegliere capi di abbigliamento tinta unita quando è possibile lasciarsi avvolgere dalla dolcezza e dall’effetto sensazionale di pattern sempre diversi e attualissimi?

 

Chi vuole seguire le ultime tendenze moda autunno inverno 2018 2019, dunque, sa bene che deve affidarsi alle fantasie più cool e ricercate del momento. Tra queste ce ne sono tante che potranno conquistarvi ma la più romantica resta certamente quella floreale. C’è chi pensa che si tratti di una stampa prettamente primaverile, e in parte questa convinzione è vera, ma è ugualmente vero che se questa fantasia è resa più notturna, caratterizzandola con colori scuri e disegni che ricordano la stagione, va da sé che diventa una stampa attuale e ben contestualizzata. In base a tutto ciò, ecco che vanno per la maggiore i vestiti effetto tappezzeria, ovvero quelli che ricordano le fodere dei vecchi divani, le carte da parati e le tende di una volta, particolarmente diffuse negli anni 70 e anche prima.

 

Quindi bisogna vestirsi coi fiori? Se volete avere un aspetto romantico e contemporaneo, delizioso e femminile, ma anche forte e deciso, sì, potreste scegliere proprio questo motivo per apparire al meglio in ogni situazione. L’abbigliamento floreale, infatti, è adatto a qualsiasi occasione, da quella più formale dell’ambito lavorativo a quella più casual, passando anche per la cerimonia. Ma cosa indossare? Vediamo insieme i migliori must have con stampe floreali dell’autunno 2018.

 

I vestiti floreali più belli del momento

Iniziamo proprio dagli abiti floreali, che sono i veri protagonisti di questa fredda stagione. Tra i modelli ci sono diversi vestiti scivolati e morbidi longuette e lunghi con stampe che rappresentano fiori declinati in tinte leggere e facili da abbinare. Tra questi ci sono gli abiti a fiori di Fracomina e di H&M dai colori neutri, e quelli di Luisa Spagnoli con base nera e dal tocco decisamente molto elegante. Vanno per la maggiore anche gli chemisier dress, tra i quali troviamo delle creazioni glamour e raffinate a firma di Twin Set, ma non mancano nemmeno dei tubini, come quelli di Silvian Heach.

 

Se da una parte abbiamo i vestiti a fiori, dall’altra troviamo diversi capi di abbigliamento irresistibili. Ci sono le giacche, in particolar modo i blazer effetto tappezzeria di Joseph, e le gonne, da quelle pencil di La Doublej fino a quelle lunghe con spacco di Massimo Dutti. E poi non mancano i pantaloni, meglio ancora se sono in denim. Tra i jeans a fiori ce ne sono molti che sapranno conquistarvi, come quello a zampa di elegante e a vita alta di Kenzo, sempre tapestry, oppure quello ricamato di Weekend Max Mara.

 

Insomma, la fantasia a fiori è tra le tendenze dell’autunno 2018: dovete solo lasciarvi conquistare dal questa stampa romantica e raffinata.


  • Stampe floreali per l’autunno 2018: tutto ciò che dovete conoscere
  • Abito a fiori Fracomina
  • Chemisier a fiori Twin Set
  • La Doublej gonna tapestry
  • Vestito a fiori Luisa Spagnoli
  • Jeans tapestry Kenzo
  • Vestito lungo a fiori H&M
  • H&m chemisier con fiori
  • Jeans con fiori Weekend Max Mara
  • Vestito righe e fiori Silvian Heach
  • Joseph giacca tapestry
  • Gonna a fiori con spacco Massimo Dutti
PAGINA 1 DI 12
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami