Home » Moda » Abbigliamento » Ecopellicce autunno inverno 2020-2021: i modelli da avere e indossare

Ecopellicce autunno inverno 2020-2021: i modelli da avere e indossare

Lunghe e corte, con cappuccio o senza ma anche modelli teddy bear per chi ama questo rivestimento peluchoso: ecco tutte le ecopellicce da non perdere questo autunno inverno 2020-2021
Ecopellicce autunno inverno 2020-2021: i modelli da avere e indossare

Capo imprescindibile ormai da diverse stagioni fredde, ecco che tornano tra di noi le ecopellicce autunno inverno 2020-2021. Ne avete già acquistata una? Rispolvererete quella dello scorso anno? State pensando a incrementare i capispalla del vostro guardaroba? Qualsiasi sia la vostra situazione fashion, in questo articolo vedremo insieme quali sono i cappotti in pelliccia sintetica, o ecologica, più interessanti e glamour del momento.

 

Presto vi renderete conto che ci sono dei modelli ben precisi, a cui resistere proprio non si può, a meno che abbiate altri gusti, s’intende. In ogni caso si delineano principalmente tre profili: le pellicce eco lunghe e scivolate come cappotti, quelle corte con o senza cappuccio, dall’allure sporty, e i teddy coat.

 

Vi abbiamo incuriosito e ora volete scoprire qualcosa in più sulle ecopellicce dell’inverno 2021? E allora fatevi sotto, è tempo di capire quali sono i modelli imperdibili, chi li firma e che prezzi hanno, ma anche come abbinarli al top.

 

Il cappotto in finta pelliccia, un classico glamour

Avete presenti i classici cappotti scivolati lungo il corpo e che arrivano a metà coscia, comunque sopra il ginocchio? Ora pensateli rivestiti di pelliccia, finta è chiaro e magari declinati in una qualche nuance inaspettata e sgargiante. Rosso, rosa ma soprattutto lilla, arancione neon, verde muschio per sorprendere e stupire con uno stile senza tempo ma dal tocco estremamente morbido. E chi li firma questi splendidi e sinuosi cappotti in ecopelliccia? Tra le proposte del momento vi suggeriamo quelle di Bershka e H&M, assolutamente da provare e con prezzi sostenuti, anche sotto i 100 euro. Per gli abbinamenti, invece, qui avete carta bianca, perché i cappotti in pelliccia sintetica stanno bene con i jeans e le gonne così come con gli abiti e persino con i tailleur.

 

Giacca corta in finta pelliccia, per uno stile sporty

Volendo scegliere il cappotto in base al fisico, oltre che ai propri gusti personali, c’è da dire che le donne minute dovranno preferire le ecopellicce corte. Queste hanno decisamente un mood più sbarazzino e prettamente sporty. Tra i modelli del momento ne troverete a collo alto ma anche con cappuccio. Ce ne saranno anche alcuni trapuntati, perlopiù caratterizzati da linee orizzontali, che disegnano delle vere e proprie righe sul corpo. Tra le proposte più attuali ci sono le giacche in ecopelliccia di Bonprix, Oltre e Stradivarius.

 

Teddy coat: l’ecopelliccia dall’aspetto arricciato come quello di un peluche

Infine, non potevamo non menzionare e andare a osservare meglio una delle tendenze più calde e cool di questa stagione, ovvero i teddy bear coat. Il nome è legato all’orsacchiotto di peluche, che dà il nome per via del suo rivestimento morbido e arricciato a questa tipologia di cappotti. Tra i modelli da non farsi scappare ci sono quelli beige o cammello di Uniqlo, ispirati al grande classico di Max Mara, ma ce ne sono anche altri ancora declinati in nuance brillanti, come quelli di Imperial.


  • Ecopellicce autunno inverno 2020-2021: i modelli da avere e indossare
  • Bershka pelliccia sintetica
  • Pelliccia fluffydi HM
  • Bonprix pelliccia ecologica
  • HM cappotto teddy
  • Oltre, pelliccia con cappuccio
  • Stradivarius, pelliccia sintetica
  • Imperial, teddy coat lilla
  • Uniqlo, teddy coat
PAGINA 1 DI 9
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami