Home » Matrimonio » Matrimoni Vip » I Ferragnez hanno detto «Sì»!

I Ferragnez hanno detto «Sì»!

Si è consumato il matrimonio più social del secolo, quello tra Chiara Ferragni e Fedez. I due, si sono sposati ieri pomeriggio, a Noto

I Ferragnez hanno detto «Sì»!

Al posto di Buckingham Palace c’è una masseria, la Dimora delle Balze (40 chilometri dal gioiello barocco di Noto), e nei panni della principessa (o regina...) c’è l’influencer Chiara Ferragni, da ieri signora Lucia. È il rapper Fedez (che di cognome fa così) ad averla portata all'altare facendole pronunciare il più tradizionale dei «Sì». In un tardo pomeriggio di fine estate, sotto i 38 gradi, la coppia più cinguettata che ci sia è convolata a nozze in diretta social lasciando a bocca asciutta i media cartacei. «Tutti potranno postare tutto», avevano preannunciato i due piccioncini non firmando alcuna esclusiva. Così è stato, e l'evento è stato seguito al pari del matrimonio di Meghan e Harry, se non di più.

 

Ore 18,45: parla Chiara

Se fino a pochi minuti prima ad intrettenere gli ospiti era stata Matilda, la bulldog della nubenda che per l'occasione indossava un accessorio con scritta “Viva gli sposi", alle 18,45 la scena se l’è presa lei, la sposa. Apparsa di fronte al sindaco di Noto Corrado Bonfanti vestita in uno di quegli abiti di Dior che fanno sognare anche le meno romantiche Chiara era avvolta in una soffice nuvola bianca, corpetto in pizzo, velo d'ordinanza, lungo strascico e spacchi a sorpresa. Ad attenderla, un Fedez in vestito Versace, rosa bianca all'occhiello e chiudi camicia gioiello al posto della cravatta, accessorio assente nel guardaroba del rapper. Lei 31 anni, lui 28, dopo il rito si sono scambiati il più classico dei baci. Straflashiato, strapostato.

 

Promesse... in lacrime

Chiara inizia a leggere, racconta il primo incontro e i caratteriai poli opposti. L’emozione arriva alla velocità della luce. «Ti prometto che ci addormenteremo abbracciati a cucchiaino ogni notte, insieme, ma soprattutto ti prometto che ti amerò in maniera pura e fiera perché più di chiunque altro tu mi hai spinto a credere nell’impossibile», dice lei. Gli fa eco lui: «Ti prometto che, anche se in ritardo, ci sarò per sempre». E giù lacrime. Il «sì» e poi un lunghissimo bacio, sottolineato da coloratissimi fuochi d’artificio e dall'applauso dei presenti. La torta i Ferragnez la tagliano prima di mezzanotte. Loro due da soli, al centro di un gazebo di luci, sulle note di Circle of Life di Elton John. E di nuovo i fuochi d’artificio illuminano il cielo. «E vissero per sempre felici e contenti», scrivono su Instagram gli amici.

Apoteosi social

Ogni post della Ferragni vale 60 mila dollari. I Ferragnez sono al pari di una holding. Compreso il piccolo Leone, primo social bimbo a guadagnare più di un adulto già a pochi istanti dalla nascita, tra body e carrozzine supergriffate. Ecco perché essere sede di un evento che ha la neo famiglia Lucia per protagonista non può che essere un succulento vantaggio. Noto, patrimonio dell'Umanità, si è vestita a festa. O quasi. Tra l'entusiasmo e lo scetticismo degli abitanti che hanno visto troneggiare pupazzi a immagine e somiglianza degli sposi che regalavano gadget a destra e manca e trasformare la bella masseria in villaggio stile Coachella con tanto di ruota panoramica (quella che appariva nella partecipazione pop-up dei due futuri sposi). Sarà vera gloria? Chissà.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami