Home » Matrimonio » Matrimoni Vip » Matrimonio in Francia per Brad e Angelina

Matrimonio in Francia per Brad e Angelina

Niente poteva essere più romantico di un castello in Francia, alla presenza di pochi intimi e dei sei figli. Così i Brangelina hanno voluto celebrare uno dei matrimoni più attesi di tutti i tempi

Matrimonio in Francia per Brad e Angelina

Adesso sì che è una favola: Brad Pitt e Angelina Jolie si sono sposati. È successo sabato scorso, il 23 agosto, lontano da occhi indiscreti. I due hanno celebrato la cerimonia in Francia, nel loro castello – Chateau Miraval – con annessa cappella privata. Ad assistere, solo gli amici più intimi, i sei figli e qualche familiare. Altro che crisi. Chissà, forse erano stati proprio loro, per depistare i giornali scandalistici, a mettere in giro la voce di un’imminente rottura. Si era detto persino che lui «stesse a casa solo per il bene dei bambini» e che, addirittura fosse «ancora segretamente innamorato dell’ex moglie, Jennifer Aniston».

La cerimonia
Niente di più falso: Brangelina, già un marchio, una squadra e una macchina umanitaria, sono anche una coppia di fronte alla legge. La coppia avrebbe ottenuto la licenza di matrimonio da un giudice della California, che li avrebbe poi seguiti in Francia per officiare il rito. Sembra che ognuno dei sei figli abbia avuto un ruolo: mentre Maddox e Pax, i più grandi, hanno accompagnato la mamma all’altare, Zahara e Vivienne si sono occupate di spargere i petali di rosa. A Shilo e Knox l’onore di portare le fedi ai due sposi. Così si corona la favola della Jolie, che qualche mese fa raccontava: «Pensavo che non mi sarei mai innamorata e che non avrei mai incontrato la persona giusta. Quando vieni da una famiglia difficile, accetti il fatto che certe cose siano una favola».



Quasi dieci anni d’amore

Brad e Angelina si sono conosciuti nel 2005 sul set del film Mr and Mrs Smith. Lui, all’epoca, era sposato con Jennifer Aniston, ma l’incontro con la “ragazza interrota” l’ha fatto capitolare. Dopo svariati figli, nel 2012 è arrivato l’anello di fidanzamento, un modello disegnato personalmente da Pitt. Non ne era seguita nessuna data ufficiale. Lui aveva annunciato che solo quando gli Stati Uniti avrebbero allargato la possibilità di sposarsi anche agli omosessuali allora avrebbe detto “sì”.

Tre settimane prima di Clooney
Quale momento migliore di questo per cogliere tutti di sorpresa? Brad Pitt e Angelina Jolie hanno approfittato della distrazione dei paparazzi, troppo concentrati sulla preparazione delle nozze di Clooney e Amal Alamuddin (e quelle della Canalis) per notare gli spostamenti dei signori Smith. Non solo: Brad Pitt, a quest’ora, dovrebbe già essere alle prove per la cerimonia del migliore amico. Secondo quanto trapelato, infatti, George avrebbe chiesto a lui di fargli da testimone.

Di Caterina Michelotti © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami