Home » Matrimonio » scarpe » Sposa in scarpe da ginnastica: tutti i consigli per un look perfetto - Parte 1 di 2

Sposa in scarpe da ginnastica: tutti i consigli per un look perfetto

Sposarsi in sneakers al posto dei tacchi è sempre più di tendenza: come scegliere il modello giusto e indossarlo senza farsi troppi problemi

Sposa in scarpe da ginnastica: tutti i consigli per un look perfetto

Mai pensato di essere una sposa in scarpe da ginnastica per il giorno del matrimonio con l'amore della vostra vita? Non inorridite per la mancanza di scarpe col tacco o sandali per le nozze: se la parola d'ordine deve essere comodità, perché non affidarsi al comfort totale di un bel paio di sneakers pensate e customizzate appositamente per l'occasione?

Sono diverse stagioni che la moda si è innamorata di questa tendenza per il matrimonio, confidando nella necessità di massimo relax per una sposa ampiamente stressata dall'ansia di preparazione della cerimonia, con il culmine supremo nella giornata delle nozze: le sneakers al matrimonio sono un buon espediente per evitare di ridursi i piedi in polpetta.

La sposa in scarpe da ginnastica è un bridal trend che continua a piacere e gli stilisti non rinunciano a proporre numerose varianti: dopo la passerella di Chanel a settembre scorso, con la presentazione di una collezione interamente basata sulle sneakers rese eleganti per la scelta dei materiali, l'esplosione è stata totale.

 

Converse

Se volete ispirarvi ad un personaggio storico e alla resa cinematografica che ne ha fatto la regista Sofia Coppola, non potete prescindere dai costumi del film Marie Antoinette con Kirsten Dunst nei panni della regina di Francia più famosa: nonostante non si parli propriamente di nozze, la scena delle anacronistiche Converse lilla in mezzo a pizzi e merletti da Settecento ha dato il via a molteplici copie e deviazioni sul tema.
Sono proprio le Converse infatti le scarpe da ginnastica più utilizzate ai matrimoni: colorate o bianche, personalizzate con strass e fiocchi, rese uniche da ricami o sfacciatamente già usate, restano nella top ten delle calzature preferite dalle spose per il giorno della cerimonia.
(Non solo: anche agli sposi piacciono particolarmente, così come ai testimoni e alle damigelle se ci tenete ad averne!)


Superga
Seconde vengono naturalmente le Superga, simili come tipologia anche se più basse e in grande spolvero: anche qui la sposa in scarpe da ginnastica può renderle ancora più personali, ad esempio sostituendo i lacci con fiocchi di raso o scegliendo di far ricamare la data del matrimonio sulla tomaia perché resti nel tempo.

Di Arianna Galati, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami