Home » Matrimonio » scarpe » Sandali da sposa 2015, colori e cristalli per un matrimonio allegro - Parte 1 di 2

Sandali da sposa 2015, colori e cristalli per un matrimonio allegro

Le migliori proposte di sandali da sposa per il 2015, per matrimoni all'aria aperta con un pizzico di sensualità in più

Sandali da sposa 2015, colori e cristalli per un matrimonio allegro

Con l'arrivo della bella stagione sposarsi diventa ancora più bello, perché i mesi più caldi permettono di sbizzarrirsi maggiormente nel look da sfoggiare il giorno del matrimonio.

Se per vestiti delle future sposine c'è sempre e solo l'imbarazzo della scelta, tra sensualissimi abiti da sposa a sirena o (finto) castigati abiti a maniche lunghe in pizzo, la primavera e l'estate consentono la scelta di accessori speciali che possono rinverdire anche il più tradizionale dei vestiti.

È molto bello puntare sui sandali da sposa al posto delle classiche pumps bianche per il matrimonio, anche se ultimamente anche le scarpe da sposa colorate hanno preso molto il sopravvento: se il vestito che avete scelto tra gli abiti di tendenza nel 2015 e le temperature sono clementi, perché non scoprire del tutto il piede con uno splendido sandalo da riutilizzare anche in seguito?

Per le amanti dei sandali da sposa più legate alla tradizione la soluzione la offre il wedding planner più amato d'Italia, Enzo Miccio, che nella sua collezione di calzature bridal ha creato un bellissimo sandalo rivestito in raso, con ricco fiocco in punta. Un modello perfetto per gli abiti più semplici e architettonici, in grado di sottolinearne l'infinito charme.

Premio glamour ed eleganza ai sandali da sposa Sergio Rossi a piccoli listini tempestati di cristalli, su tacco vertiginoso a stiletto: favolosi e incredibili come tutte le creazioni dell'azienda calzaturiera italiana, sono indicati per quelle spose che scelgono un abito essenziale da arricchire di accessori, sicure di sé e che... non hanno paura delle altezze.

 

 

Impossibile non nominare i sandali da sposa della collezione bridal di Christian Louboutin, caratterizzati dalla tipica suola rossa che è firma e summa del concetto di sensualità portato avanti dal designer francese: un capolavoro di architettura e frivolezza nei delicati dettagli di pietre preziose e ricami che stringono la caviglia. Quasi un secondo abito per i piedi, tanta è la loro sottile attenzione al particolare. Certo, ci vuole un qual certo budget, ma una Loubie è una Loubie...



Di Arianna Galati © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami