Home » Matrimonio » Organizzazione » Street Wedding: il nuovo modo di festeggiare il giorno delle nozze

Street Wedding: il nuovo modo di festeggiare il giorno delle nozze

Stanchi dei soliti banchetti di matrimonio, degli estenuanti pranzi da 20 portate? Nessun problema perché dal mondo del catering è arrivato un nuovo modo per allietare e sfamare gli ospiti nel giorno del matrimonio

Street Wedding: il nuovo modo di festeggiare il giorno delle nozze

Si chiama street weeding ed è l'ultima tendenza per animare la parte gastronomica il giorno delle nozze.
Se state cercando un'idea di catering un po' diversa per un matrimonio all'aperto e non avete voglia di intrattenere i vostri invitati con lunghissimi pranzi e cene, questa è la proposta che fa per voi.
Consiste di una serie di truck che offrono cibi da strada e prelibatezze della cucina regionale italiana dove gli ospiti possono servirsi ed assaggiare un po' di tutto.


Cibo da strada in location uniche
L'idea dello street weeding è stata presentata all'”Exotic Wedding Planning Conference” che si è svolta ad Arezzo.
L'intento è quello di realizzare eventi esclusivi con servizi di catering in modalità street food durante matrimoni, feste private, comunioni e altre cerimonie.
Una versione più chic ed elegante del “cibo da strada” anche perché i vari “camioncini” che preparano le pietanze vengono allestiti all'interno di borghi antichi, castelli e location uniche perfette per il giorno del sì.

Specialità regionali per tutti i gusti
L'idea dello Street wedding piace molto alle coppie non convenzionali che vogliono ricreare per il loro matrimonio quell'atmosfera frizzante e divertente che spesso allieta le feste e le sagre di paese, senza però dimenticarsi del gusto.
Il cibo che viene proposto da questa tipologia di catering tuttavia non è dozzinale e pesante ma spesso propone i piatti della regione di provenienza degli sposi. Talvolta le coppie scelgono diverse tipologie di pietanze ed allestiscono truck specializzati in pesce, in carne, in fritti e per concludere il camioncino dei dolci.
Il tutto solitamente diviso in aree tematiche così che gli ospiti possano scegliere ciò che preferiscono ed assaggiare più portate a loro piacimento.

Consigli e allestimento
Se l'idea dello street wedding vi piace dovete cercare di organizzarlo al meglio per evitare che i vostri invitati trascorrano ore di fila per poi non trovare più ciò che gli piace.
Innanzitutto bisogna predisporre più “camionicini del cibo” in base al numero di invitati e accertarsi con i gestori dei truck i tempi di preparazione e cottura dei diversi cibi.
Vanno scelte almeno 5/6 tipologie di cibo in modo da accontentare tutti e non scordate quelli che si occupano di servire il vino adatto o la birra da abbinare ed eventuali prodotti vegetariani, vegani o per chi soffre di qualche intolleranza.

Poi bisogna pensare di allestire una zona dove amici e parenti possano sedersi per gustare le varie prelibatezze.
Tavoli in legno grezzi con candele e fiori, oppure panche, poltroncine a dondolo, cassette di legno o balle di fino: questo dipenderà dal tema e dall'impronta che si intende dare al matrimonio, ma non si può pensare che la gente resti in piedi tutto il banchetto.

Il vantaggio dello street wedding? Gli sposi non devono preoccuparsi di predisporre i posti a sedere e le persone saranno libere di mettersi dove desiderano; ci si muove e sposta più facilmente così da interagire meglio
Ed infine si possono assaggiare diverse pietanze provenienti da tutta Italia in un'atmosfera rilassata e di festa.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami