Home » Matrimonio » Organizzazione » Matrimonio: invitati che vengono da lontano? Ecco come aiutarli

Matrimonio: invitati che vengono da lontano? Ecco come aiutarli

Qualche consiglio utile per avere nel vostro giorno più bello anche ospiti che vengono da lontano

Matrimonio: invitati che vengono da lontano? Ecco come aiutarli

Spesso, perché si è scelto di vivere in una città che non è quella di origine o per la mobilità nazionale ed internazionale del giorno d'oggi, capita che nel giorno più bello, vogliate vicino anche persone che vivono lontano. Come gestire al meglio il vostro matrimonio con gli invitati che vengono da fuori? Che siano pochi o tanti non ha importanza, e basta valutare le diverse possibilità, organizzarsi e offrire le soluzioni che accontentano tutti. Ecco come fare e i nostri consigli.

Le spese, chi le sostiene?
Secondo il galateo tradizionale, le spese di alloggio e anche di trasferta degli ospiti ai matrimoni che vengono da fuori sarebbero a carico degli sposi. Ma sappiamo bene che la divisione dei costi non è più incisa sulla pietra e spesso si hanno budget contenuti per lo svolgimento dellle proprie nozze. Va quindi comunicato: basta una telefonata o anche una mail informale, dove spiegate questa cosa. Saprete così l'intenzione degli ospiti lontani e vi potrete organizzare al meglio.

Credits: Foto di @6719005 | Pixabay
Pensiamo alla logistica

In base al numero di persone, potrete organizzare la scelta dell'alloggio che non necessariamente sarà un albergo. Le soluzioni sono anche B&B o appartamenti in base al costo e alla vicinanza rispetto alla location in cui si svolge la cerimonia. Se non siete voi a pagare, preoccupatevi di contattare comunque prima le strutture di cui farete un elenco e fornirete tutti i dettagli ai parenti o amici che dovranno sfruttare questa soluzione.

Valutate anche se gli ospiti lontani sono indipendenti per i trasporti oppure se non hanno un mezzo proprio. Anche questo va valutato, perché se sono in diversi e alloggiati tutti nello stesso luogo, risulterebbe più facile valutare un trasporto comune con navetta o van a noleggio o magari qualche amico o parente disponibile a fare da autista agli ospiti venuti da fuori.

Scegliamo i giusti tempi
Sicuramente i tempi per prenotare le camere o le strutture prescelte sono sempre di 6/12 mesi, sia per ottenere una tariffa agevolata, sia per non trovarsi con difficoltà di disponibilità di alloggio. Valutate anche se basta solo una notte: se ad esempio qualcuno arriva dall'altra parte del mondo, sarebbe meglio che avesse 24 ore per adattarsi, le notti in questo caso diventano almeno due.


Credits: Foto di @michaegaida | Pixabay
Un benvenuto riservato

Se avete tempo con gli arrivi, sarebbe carino riservare un'attenzione speciale a chi vi ha raggiunto da lontano e che molto probabilmente non vedete da tempo. Magari per chiacchierare e parlare un po' di anche altro oltre alla cerimonia, e anche per presentare e far conoscere il vostro compagno o compagna in caso non l'abbiano mai visto/a. Un'idea può essere organizzare un aperitivo o una colazione tutti insieme.

Un aiuto per essere pronti alla cerimonia
Chi viene da lontano potrebbe riscontrare qualche difficoltà in più per il proprio look: indicate ai vostri ospiti come usufruire di parrucchiere ed estetista e di servizi come la lavanderia a secco per rinfrescare il proprio abito. Cercate di aiutarli a essere perfetti anche loro alla vostra cerimonia. Potete anche chiedere le loro esigenze con un certo preavviso e se riuscite a farvi carico del costo, sarebbe un bel gesto! Oppure in caso contrario, informateli dei costi, valuteranno loro come comportarsi.

Aiutare gi ospiti ad avere un soggiorno piacevole
Se i vostri ospiti non si fermano esclusivamente per il giorno del vostro matrimonio ma hanno deciso di prendersi qualche giorno di vacanza, preparate voi qualche opuscolo, qualche segnalazione di cose da vedere assolutamente o da fare assolutamente. Così potranno godere al meglio di questo momento di festa. E se riuscite a fargli compagnia ne saranno sicuramente felici.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami