Home » Matrimonio » Organizzazione » Matrimonio con figli al seguito: come organizzarsi

Matrimonio con figli al seguito: come organizzarsi

Sono molte le coppie che negli ultimi tempi decidono di sposarsi dopo anni di convivenza o dopo aver avuto dei bambini. In questi casi bisogna prestare attenzione all'organizzazione delle nozze per cercare di coinvolgere tutta la famiglia

Matrimonio con figli al seguito: come organizzarsi

Avete deciso di andare all'altare dopo un periodo di convivenza dalla quale sono nati dei figli? Oppure siete alle seconde nozze e avete già dei pargoli? Nessun problema se siete pronti per il sì, organizzare un matrimonio con figli al seguito sarà una magnifica esperienza!
I tempi sono cambiati, non necessariamente si seguono schemi prefissati (fidanzamento, matrimonio, figli, nipoti etc..) e capita sempre più spesso che le nozze celebrino non solo l'unione di due innamorati ma di tutta la famiglia.
In questi casi l'organizzazione sarà un po' diversa da quella classica ma diventerà il momento ideale per coinvolgere i vostri figli che dovranno avere un ruolo importante sia nella preparazione che nel giorno delle nozze.

 


Partecipazioni
Una delle prime cose da fare dopo aver deciso la data del fatidico giorno, anche in un matrimonio con figli al seguito, è pensare alle partecipazioni che annunceranno l'evento ad amici e parenti.
Se i bambini sono grandicelli potrete farvi aiutare a scegliere la tipologia e a scrivere gli indirizzi a mano, se invece sono piccolini potrebbe essere carino fargli disegnare la vostra famiglia e allegare il disegno agli inviti, mentre se sono piccolissimi è carina l'idea di fare le impronte delle vostre mani sulla partecipazione.
Un'altra idea simpatica può essere la dicitura dell'invito, in cui il figlio annuncia le nozze dei genitori.

Abiti
L'altro appuntamento fisso quando ci si sposa è la scelta dell'abito; nel caso al vostro matrimonio abbiate figli al seguito dovrete pensare anche ai loro vestiti.
Alcuni amano far indossare ai bambini abiti da paggetto o damine, altri preferiscono qualcosa di elegante con l'aggiunta di qualche dettaglio che richiama qualcosa indossato dai genitori (cravatta uguale per padre e figlio, oppure stessa acconciatura per mamma e bambina).
Altri ancora infine chiedono, per i loro pargoli, al sarto una copia identica del vestito degli sposi.


Cerimonia
In chiesa e al ristorante che ruolo possono avere i figli? Anche qui molto dipende dall'età: se sono piccoli potranno accompagnare mamma e papà all'altare in qualità di damigelle e paggetti durante la cerimonia o portare le fedi allo scambio delle promesse, se invece sono più grandi potrebbero fare da testimoni.
Al ristorante, i tavoli potrebbero avere un tema scelto da loro e durante il ricevimento potreste poi pensare a qualcosa per intrattenerli che coinvolga loro e gli altri giovani invitati (oramai ci sono animatori specializzati nel settore).

Altri suggerimenti
Infine se al vostro matrimonio avrete i vostri figli al seguito, altre idee carine potrebbero essere queste:

  • Arrivare in auto tutti insieme o se l'idea vi piace e siete tutti sognatori potreste prendere una carrozza trainata da cavalli
  • i figli maschi accompagnano all'altare la mamma e le bambine il papà, oppure entrare in chiesa tutti insieme
  • Coinvolgerli nelle fotografie
  • se suonano uno strumento fargli eseguire un brano di accompagnamento
  • fargli leggere un brano del vangelo o una lettera scritta da loro
  • Fare il viaggio di nozze con i bambini

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami