Home » Matrimonio » Organizzazione » Bomboniere economiche: qualche idea per non spendere un occhio della testa - Parte 1 di 2

Bomboniere economiche: qualche idea per non spendere un occhio della testa

Le bomboniere economiche sono un ottimo mezzo per ringraziare gli invitati senza dover spendere troppo. Ecco qualche idea per non sbagliare

Bomboniere economiche: qualche idea per non spendere un occhio della testa

Ci sono tanti modi per dimostrare agli invitati al nostro matrimonio la gratitudine e la gioia per aver condiviso un momento di felicità con noi. Uno di questi è la bomboniera, il souvenir che per sempre ricorderà ai vostri amici e parenti il giorno in cui vi siete sposate. Non è detto, però che debba essere un oggetto costoso ed inutile, anzi il più delle volte quelle più apprezzate sono le bomboniere economiche e simboliche.

Per risparmiare qualche soldo bisogna lavorare di fantasia e scegliere degli oggetti che vadano bene per tutti, uomini e donne, senza cadere nel banale e soprattutto senza che sembrino riciclate o scelte solo per il loro prezzo irrisorio.
Ecco quali sono le idee più gettonate per scegliere delle bomboniere economiche senza sbagliare.

 

Mini utensili e oggetti d'uso quotidiano
Una piccola caffettiera, un cavatappi o un set di cucchiai per insalata è un'idea simpatica per realizzare una bomboniera economica. Basterà unire con un fiocchetto bianco un sacchetto di confetti e annesso bigliettino con data e nomi, per creare un ricordo economico e ricco di significato.
Non solo, in questo modo la bomboniera si rivelerà anche molto utile, qualità che permetterà che non venga riposta nel dimenticatoio o in una credenza insieme a tutte le altre. Un'idea di questo genere mostrerà agli sposi la vostra propensione alla praticità e al buon gusto e verrà apprezzata a gran voce. Ed il tutto con un budget minimo.

Credits: Foto di @artemtation | Pixabay

Piante grasse, mini bonsai
Un'altra idea molto simpatica per realizzare delle bomboniere economiche è quella di scegliere una serie di piccole piante in fiore, che siano esse grasse o bonsai. L'idea di regalare una pianta, non solo è di buon auspicio, ma sarà anche un pensiero gradito da tutti. Inoltre, questa scelta ha anche un significato molto simbolico, in quanto la pianta in fiore rappresenterà l'amore degli sposi e la loro nuova unione, fatta di rose e fiori, ma anche di qualche spina che la vita pone sul cammino. Così, prendendosi cura della pianta l'ospite non farà altro che alimentare simbolicamente giorno per giorno quel sentimento di cui è stato protagonista e che ha unito in matrimonio i suoi amici o parenti.

 

Credits: Foto di @Ben Scherjon | Pixabay

Di Nina Segatori, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami