Home » Matrimonio » Organizzazione » Addio al nubilato

Addio al nubilato

Celebrare la futura sposa tra amiche è oramai quasi di prassi, vi diamo qualche suggerimento per organizzare un addio al nubilato diverso dal solito

Addio al nubilato

Sempre più spesso, per non dire che è quasi una tradizione, si festeggia l’abbandono della vita da single prima di contrarre il matrimonio. Tradizione importata dagli Stati Uniti ha in breve tempo preso piede, fosse anche solo perché è un modo di festeggiare, arrivando anche ad avere un suo galateo.

Organizzare in funzione dei gusti della sposa
Innanzitutto non è la futura sposa a dover organizzare l’evento, ma la testimone della sposa e sarebbe bello che fosse una sorpresa, potrebbe sicuramente essere concesso per evitare cattive sorprese, fissare solo la data e l’orario (prima che la sposa si prenda altri impegni!).
Diciamo che non ci sono regole su qual è il modo migliore per celebrare questo evento, il consiglio da seguire è il buonsenso e qualsiasi scelta deve essere fatta in funzione della sposa. Mi spiego meglio, inutile prenotare i biglietti per un concerto rock se alla sposa piace solo la musica classica, deve essere una cosa che fa piacere a lei e non a chi organizza.
Attenzione a invitare le amiche più intime, quelle con cui la futura sposa ha qualcosa con cui condividere se volete che la celebrazione sia intima e gradita.


Credits: Foto di @11995169 | Pixabay
Idee originali per addio al nubilato
Di seguito alcuni suggerimenti per organizzare qualcosa di particolare tralasciando le solite cene con spogliarelli incorporati.

  • Serata al casinò
    Perché non tentare la fortuna in un casinò? E’ richiesto l’abito elegante, se non da sera, tutti hanno un ristorante annesso, ovviamente se avete conoscenze o amici che possano introdurvi ai tavoli esclusivi è il caso di sfruttarle, altrimenti è anche bello solo entrare e poter girare e puntare ai giochi più accessibili. In Italia i casinò si trovano in luoghi caratteristici come Campione d’Italia sul Lago di Como (località italiana anche se in territorio svizzero), Venezia, Sanremo (dove fanno il Festival) e Saint Vincent in Valle d’Aosta, trovate tutte le informazioni (orari, come arrivare, abbigliamento, etc. etc.) online. L’accesso è gratuito, poi sceglierete voi quanto rischiare.
  • Cena in un ristorante esclusivo con trasporto in limousine
    Perché non fare una serata quasi tradizionale ma in un posto diverso e con una certa scenografia? Innanzitutto la limousine che per trasportare 8 o 9 persone si parte da una cifra  di 80€, trovate sempre tutto online (www.sololimousine.it, www.toplimousine.net, www.luxurylimousine.it sono solo alcuni dei siti).
    Per la cena potete provare il ristorante Le Calandre (www.alajmo.it), è uno dei ristoranti più esclusivi nel nord Italia, si trova vicino Padova, oppure il ristorante Quattro Passi (www.ristorantequattropassi.com) tra Capri e Positano oppure oppure L’Antica Osteria del Ponte a Cassinetta di Lugagnano vicino Milano o La pergola al Cavalieri Hilton a Roma. Ma sicuramente è facile che in ogni città troviate un posto veramente chic dove fare questa cena, ma la differenza è arrivare in limousine, è tutta un’altra cosa!
  • Gita in barca a vela
    Questo potete organizzarlo solo come giornata o come fine settimana, dipende da disponibilità di tempo e soldi che avete. Potete provare a contattare amici che hanno la passione della vela oppure cercando nel web troverete sicuramente scuole di vela che noleggiano barche anche con skipper, se nessuno di voi ha l’abilitazione alla navigazione. Alcuni siti sono www.veladamare.it , www.barca-vela.com, http://it.mydays.com/idee-regalo/barca-vela.html .
  • Corso di cucina
    Un altro suggerimento divertente potrebbe essere una serata di corso di cucina, poiché da sposata dovrà cimentarsi in questa arte femminile. Le alternative possono essere una mamma che si presta a casa a farvi un corso tutte insieme con un pranzo completo e poi potreste mangiare quanto avete creato, è la versione più economica. Oppure trovate un amico con un ristorante che magari nel giorno di chiusura vi mette a disposizione lo chef e il posto e cucinare sempre tutte in compagnia. Oppure dovrete curiosare nei vari corsi di cucina che fanno nella vostra città e inserirvi tutte insieme, questo è forse più difficoltoso.

    Credits: Foto di @97638 | Pixabay

Queste sono solo alcune delle idee, ma ricordate che una cosa fondamentale è la compagnia, quindi scegliete bene le amiche da invitare e poi qualsiasi cosa sceglierete sarà sicuramente un divertimento.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI
ARTICOLO SUCCESSIVO> Calcolo dei giorni fertili di Dr.ssa Chiara Riviello - Specialista in Ginecologia e Ostetricia

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami