Home » Matrimonio » Organizzazione » Il guestbook delle nozze: tante idee alternative

Il guestbook delle nozze: tante idee alternative

Ispirazioni creative per un guestbook mai visto prima
Il guestbook delle nozze: tante idee alternative

Il guestbook è il libro che raccoglie le dediche degli invitati o qualunque tipo di segno che ricordi e testimoni la loro presenza nel giorno del nostro matrimonio. È un elemento importante dei preparativi perché è una parte delle nozze che coinvolge amici e parenti e li fa sentire protagonisti in prima persona dell'evento. Sono tante le cose da valutare per scegliere il giusto guestbook e per non incappare in errori che potrebbero rendere meno piacevole il momento dedicato ai pensieri degli invitati.

 

Come scegliere il guestbook

Per scegliere che tipo di guestbook realizzare, innanzitutto, bisogna tener conto del tema su cui si basa l'intera organizzazione del matrimonio e crearlo in base a quello. Ad esempio un matrimonio a tema marino non può avere un guestbook che ricordi una vecchia cartolina di montagna, così come le nozze a tema country chic non può presentare un libro degli ospiti dagli elementi di design moderno. Ogni matrimonio ha il suo guestbook, l'importante è abbinarlo all'intero mood delle nozze.

 

Orginalità

Chi sogna un matrimonio fuori dal comune può scegliere un guestbook lontano dal classico libro degli invitati e optare per qualcosa di molto originale. Sono tante le idee alle quali ispirarsi: cartoline di viaggio, mattoncini, pezzi di puzzle, lavagne a forma di cuori, piccoli tasselli di legno, mappamondi, dischi in vinile e la vecchia ma evergreen macchina da scrivere. Addirittura si può lasciare un'intera panchina in legno dove poter incidere i propri pensieri o lasciare che gli invitati immortalino la propria immagine in vintage polaroid al posto delle parole.

 

Dove posizionare il guestbook

Il guestbook va posizionato in una parte visibile della zona che ospita la cerimonia. Può essere ospitato all'uscita, in modo che gli invitati possano lasciare un pensiero appena prima di lasciare le nozze, o anche all'interno della location del banchetto nuziale, per poter permettere agli ospiti di divertirsi a lsciare una dedica anche durante la festa. Non c'è limite alla fantasia, l'unica regola è che sia ben visibile ed a portata di mano.

 

Errori da evitare

La poca visibilità è uno dei primi errori da evitare, il guestbook nascosto non attira gli invitati e si rischia di ritrovarsi con un libro degli ospiti quasi vuoto o addirittura del tutto. Nel caso, poi, si sia scelto un guestbook originale, è importante lasciare delle indicazioni ben chiare su come e dove gli ospiti debbano compilare la parte da scrivere o da immortalare. Cercate, inoltre, di invitare amici e parenti a firmare: spesso gli invitati non sanno neppure dell'esistenza del guestbook e se ne vanno senza lasciare un pensiero. Sarebbe davvero un peccato per tutti non avere un libro che raccolga le dediche di chi ci ama ed ha avuto il piacere di partecipare al nostro matrimonio.

 

Ecco tante idee originali per realizzare un guestbook fuori dal comune.


  • Il guestbook delle nozze: tante idee alternative
  • Guestbook di sassi
  • Impronta digitale
  • Mattoncini
  • Mappamondo
  • Aerei di carta
  • Macchina da scrivere
  • Tasselli in legno
  • Cartoline
  • Cartellone di cuore
  • Panchina di nozze
  • Guestbook puzzle
  • Segno del guestbook
  • Guestbook Polaroid
  • Guestbook vinile
PAGINA 1 DI 15
PLAY
CONDIVIDI
Di Nina Segatori, © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami