Home » Matrimonio » Bouquet » Il bouquet da sposa in autunno? Fiori di stagione e frutta, nei colori della terra

Il bouquet da sposa in autunno? Fiori di stagione e frutta, nei colori della terra

Se hai deciso di pronunciare il fatidico «sì» durante l'autunno è giunto il momento di pensare al tuo bellissimo bouquet!

Il bouquet da sposa in autunno? Fiori di stagione e frutta, nei colori della terra

L'autunno ci regala colori deliziosi e sfumature avvolgenti e romantiche a cui è impossibile non ispirarsi se stai pensando al tuo bouquet da sposa. Se, infatti, hai deciso di pronunciare il fatidico «sì» durante questa stagione dell'anno (ottobre è tra i mesi più gettonati!) allora è il momento di pensare a questo prezioso accessorio. Unico, incredibilmente bello e... speciale, proprio come il giorno del tuo matrimonio.
La prima regola per un originale bouquet da sposa in autunno è una... non regola: metti i fiori che preferisci. Ovviamente è più facile se sono di stagione ma mai farsi prendere dal panico: una bella chiacchierata con il fioraio di competenza potrà chiarirti ogni dubbio e perplessità a riguardo. E poi, lascia spazio alla fantasia: piccole perle, frutta, peperoncini... il bouquet da sposa non è “tradizionale” ma deve rispecchiare il tuo spirito. Ecco alcune proposte da cui trarre preziosi spunti.

I colori della terra
Marrone, arancio, ruggine e ocra, accesi da pagliuzze dorate posticce ma discrete (attenzione a non farsi prendere la mano da perline e glitter che farebbero troppo effetto Hollywood) sono un accostamento cromatico versatile per il bouquet da sposa in autunno, in grado di abbinarsi alla perfezione con ogni stile del tuo wedding dress. Il bordeaux o il melanzana, un pochino più cupi ma solo apparentemente malinconici, possono essere ugualmente interessanti, accostati al verde di foglie e steli al marrone di rami.


Bacche e frutti di stagione
Ma se desiderio della sposa è osare e rompere gli schemi, perché non scegliere un bouquet di bacche e piccoli frutti di stagione? Nessun fiore ma esclusivamente toni del verde con ribes, nocciole e mele, importante, per queste ultime, è non esagerare con quantità e dimensioni preferendo gli esemplari più piccoli ed evitando il multicolor.


I fiori “indispensabili”
Le regali orchidee, le splendide dalie, le eleganti calle e la morbida celosia, o le classiche rose, a scelta, da unire con foglie dorate di quercia e bacche di iperico: il risultato sarà un bouquet da sposa perfetto per l'autunno! A suggerircelo è la nota wedding planner, Martha Stewart. Che ne dite?


Country style
Un semplicissimo ma delizioso bouquet in stile country si può ottenere unendo rose e dalie, in fiore o in bocciolo, strette da un doppio nastro di stoffa su cui far apporre la propria iniziale (o quella dello sposo che la tradizione vuole che regali il bouquet alla futura sposa). Romantico e bucolico anche i bouquet con soli ranuncoli e foglie giocati sulle sfumature dell'avorio e del rosa cipria, uniti da un maxi nastro stile vichy.

Fiori secchi
Un bouquet è per sempre, o quasi. E allora perché non decidere di farlo con i fiori secchi? Può essere un'idea originalissima, perfetta per il bouquet da sposa in autunno! Sempre sui toni di stagione, dall'avorio al ruggine passando per screziature violacee, lasciate volare la fantasia unendo fiori diversi con steli e foglie, rametti e piccole bacche.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  bouquet sposa  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami